Nuovo Centro Destra Fano: 'Parlate troppo spesso di giovani, ma troppo poco con loro'

Mario Alberto Rinaldi Fano 11/01/2014 - Ai giovani non interessano le strategie politiche che servono solo per farsi della pubblicità gratuita come vediamo sempre più spesso in questi giorni.

Negli ultimi anni non è stato fatto nulla di reale che abbia coinvolto i ragazzi della nostra città, le politiche giovanili non sono riuscite ad inserire nel contesto sociale quotidiano i ragazzi, a creare un laboratorio di idee per poi realizzarle concretamente e costruire un rapporto serio e fidato tra i giovani e i meno giovani che è quello che serve realmente in questo momento, ma si è preferito magari dare la precedenza a progetti come quelli del wi-fi che al posto di far integrare le persone le rende ancora più “lontane tra loro”

Non sono stati realizzati eventi ad hoc per far rimanere i giovani nel nostro territorio, se non grazie all’investimento di qualche privato che tenta di creare occasioni per farlo senza però avere il minimo appoggio delle istituzioni, che dovrebbero soltanto essere contente di questo e appoggiare nel limite del possibile anche questi micro eventi.

I ragazzi hanno bisogno di un punto di riferimento nel comune che provveda a coinvolgerli ogni giorno a tutti i livelli (sportivo, culturale, organizzativo ecc…) che faccia rete tra i giovani, non hanno bisogno di essere presi in giro, o di essere accontentati da futili iniziative, ma coinvolti personalmente nei progetti.

Se interpellati, i ragazzi hanno ancora voglia di dimostrare cosa sanno fare! Sono disponibili ad investire il proprio tempo libero per creare qualcosa che serva a far cambiare qualcosa veramente nella nostra città!
E allora perché non creare un unico contenitore dove sono proprio i ragazzi ad organizzarsi quello che vogliono? Ho già proposto a tantissimi giovani questa iniziativa e tutti sono molto contenti di aiutarmi a costruire questa idea!!

Un esempio concreto della partecipazione dei ragazzi alla ricostruzione di una nuova classe dirigente lo potrete vedere sabato 18 e domenica 19 a Pesaro dove si terrà un convegno del nuovo centro destra, al quale parteciperanno oltre 400 giovani da tutta Italia insieme ai 5 ministri che rappresentano il partito a livello nazionale (Alfano, Lupi, Quagliariello, De Girolamo e Lorenzin), un momento nel quali i ragazzi potranno dialogare direttamente con i massimi esponenti della politica Italiana senza nessun filtro.


Nei prossimi giorni proprio a Fano assisterete a diverse iniziative organizzate appunto da noi ragazzi di Fano che vogliamo farci sentire tutti insieme e far vedere che sappiamo organizzarci anche da soli sotto un unico slogan: #THINK.
Un esempio di alcuni ragazzi che insieme a me hanno deciso di metterci la faccia: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.721381064552660.1073741831.647246565299444&type=1


da Mario Alberto Rinaldi
Nuovo Centro Destra Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2014 alle 16:13 sul giornale del 13 gennaio 2014 - 1563 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Mario Alberto Rinaldi, nuovo centrodestra, nuovo centro destra fano, think

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WXF


Nicolò Canestrari

11 gennaio, 20:15
Commento sconsigliato, leggilo comunque

massimo ceresani

13 gennaio, 14:39
Riporto: "Negli ultimi anni non è stato fatto nulla di reale che abbia coinvolto i ragazzi della nostra città, le politiche giovanili non sono riuscite ad inserire nel contesto sociale quotidiano i ragazzi, a creare un laboratorio di idee per poi realizzarle concretamente e costruire un rapporto serio e fidato tra i giovani e i meno giovani che è quello che serve realmente in questo momento, ma si è preferito magari dare la precedenza a progetti come quelli del wi-fi che al posto di far integrare le persone le rende ancora più “lontane tra loro”.
Ma, scusa, negli ultimi 10 anni sei stato in vacanza fuori Fano?
Lo sai chi ha amministrato la città negli ultimi 10 anni?

Come già detto sopra: LO sai che negli ultimi 10 anni ad amministrare Fano e le politiche giovanili c'è stato il tuo centrodestra e in primis i tuoi capilista Carloni e Santorelli???? ... Molti giovani si dicono apolitici ma non per questo si possono trattare come degli stolti, la politica e il marketing a voltenon coincidono..