Il Tg3 itinerante fa tappa a Cantiano

1' di lettura Fano 08/01/2014 - "Rimango qui, in questo luogo che esprime la verità, dove tutto è essenziale" Risponde così Oscar Piattella, l’artista di fama internazionale nato a Pesaro ma di adozione Cantianese alla giornalista RAI del Tg3 itinerante che sabato 11 sarà in diretta a Cantiano.

Un quadro esposto a taiwan qualche tempo fa e composto da una parte in madreperla lascia di stucco giornalista ed operatore. L’artista sarà uno dei punti portanti del viaggio che il Tg3 itinerante toccherà a Cantiano. Sabato 11 sin dal mattino Piazza Luceoli sarà invasa dalle telecamere note al pubblico marchigiano per dare lustro alle caratteristiche di questo paese. Il Sindaco, Martino Panico, accoglierà la troupe illustrando le molteplici attrattive e tipicità, partendo dalla Turba che, entrando nel circolo di Europassion sta conoscendo notevoli soddisfazioni e per la quale sarà presente il Presidente Maurizio Tanfulli. Non mancherà il Pane di Chiaserna, marchio certificato e la visciola, le cui origini cantianesi risalgono a ormai oltre un secolo fa, con i suoi due produttori.

Si parlerà di storia e di cultura, sarà un viaggio che parte dai resti dell’antica Flaminia e che attraversa chiese e musei e arriva fino alla filiera del pane. Si farà anche “salotto” con gli immancabili “cantianesi doc”, si parlerà del Parco Fotovoltaico, vanto cantianese per gli straordinari risultati ottenuti, della Mostra Mercato del cavallo, fiore all’occhiello dell’entroterra marchigiano e grazie alle numerose immagini, ci si potrà perdere in quel verde che Oscar Piattella, così bene riproduce nelle sue opere. Sabato 11 gennaio la diretta sarà su Rai3 alle 14 e alle 19 e 30.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2014 alle 15:11 sul giornale del 09 gennaio 2014 - 1185 letture

In questo articolo si parla di attualità, cantiano, Comune di Cantiano, tg3 itinerante cantiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WO8