Il Pd risponde ad Aguzzi: 'Dalla giunta troppo ottimismo e poca concretezza'

Fano 02/01/2014 - Fa da contraltare alla conferenza stampa di fine d'anno del Sindaco, l'incontro organizzato dal PD di Fano per aprire il 2014 con progetti e proposte dirette alla città.

"I toni entusiastici usati dal Sindaco durante l'incontro con i giornalisti del 30 dicembre non corrispondo a quello che realmente è stato fatto dall'amministrazione" dichiara il segretario PD Stefano Marchegiani che elenca alcune "mancanze" dell'attuale giunta: "com'è ormani noto a Fano non abbiamo un ufficio dedicato alla ricerca e alla gestione dei finanziamenti europei, mancanza che ci ha fatto perdere i contribuiti per la partecipazione al distretto culturale avanzato e per i finanziamenti europei dei prossimi anni".

"Non c'è di che essere entusiasti nemmeno riguardo i progetti e le strutture" continua Marchegiani "visto il fallimento della vicenda della piscina alla Trave e la totale mancanza di una progettualità scolastica". "Annunci senzazionalistici e non corretti" così il Segretario definisce poi le parole spese dal Sindaco sulla pista ciclabile che unirà Fano a Fenile e il ponte tra Lido e Porto "progetti ancora sulla carta e tutt'altro che in via di definizione".

Lo sguardo va infine sull'anno appena passato, "l'anno delle varianti" secondo gli esponenti PD "dove l'abusata concessione di edificabilità ha tolto gli ultimi spazi verdi a molti quartieri". Smentite anche le affermazioni riguardanti le tasse: "è vero che l'aliquota Imu è tra le più basse ma è giusto ricordare che il Comune di Fano non ha fatto niente per le abitazioni in comodato d'uso che per normativa nazionale potevano godere di un ulteriore sconto. Non dimentichiamo poi che i cittadini fanesi pagano l'Irpef al massimo imponibile".
"E' una Fano più brutta e più povera quella che si affaccia al nuovo anno" conclude Marchegiani "basti vedere come si è presentata la città in questi giorni di festa: lughi abbandonati e degradati, poche luci e stabili che ospitavano i negozi storici venuti per fare cassa. Un'altra occasione persa per incoraggiare il turismo".







Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2014 alle 13:51 sul giornale del 03 gennaio 2014 - 1144 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Elena Serrano, news, notizie fano, ultim'ora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WEP