Referendum su Marotta Unita, Stefanelli: 'Grave mancanza di rispetto da parte di tutti i consiglieri regionali'

luca stefanelli 1' di lettura Fano 23/10/2013 - "Apprendo con grande stupore la notizia del nuovo referendum per l'unificazione di Marotta" dichiara il consigliere comunale e candidato Pd alle primarie a sindaco Luca Stefanelli.

Mi lascia allibito l'accelerazione che la Regione Marche ha voluto imprimere ad una questione così importante e delicata. Censuro senza mezzi termini l'atteggiamento di quei consiglieri regionali del mio partito che, come sulla questione del biogas, sono rimasti sordi davanti alle istanze del consiglio comunale di Fano e dei cittadini. La ritengo una grave mancanza di rispetto istituzionale, cosa che mi fa sentire sempre più lontano dalle dinamiche e dalla mancanza di dialogo all'interno del partito democratico. Da subito ho manifestato la mia disponibilità al Sindaco Aguzzi nell'appoggiare qualsiasi azione volta a difendere l'unità territoriale del nostro Comune.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2013 alle 12:25 sul giornale del 24 ottobre 2013 - 787 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Luca Stefanelli, referendum marotta unita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TuJ





logoEV