Giovani aggrediscono poliziotti in Corso Matteotti: due arresti

Arresto carabinieri 1' di lettura Fano 28/07/2013 - Domenica, verso le 5 del mattino, lungo corso Matteotti - lato Pesaro - otto giovani, presumibilmente sotto l'effetto di alcol, hanno iniziato ad urlare e schiamazzare in pieno centro. I residenti infastiditi dalle urla hanno chiamato il 113.

Quando la pattuglia è arrivata sul posto, i due agenti hanno tentato di far calmare i giovani ma senza ottenere alcun risultato. Così i poliziotti hanno iniziato l'identificazione, ma sono stati subito circondati dal gruppo e aggrediti con calci e spintoni. La centrale operativa di Pesaro, non riuscendo a mettersi in contatto con la pattuglia, ha inviato sul posto i rinforzi. I giovani, alla vista delle volanti, si sono dati alla fuga. Due di loro sono stati fermati e portati in commissariato, mentre un terzo, già identificato, è riuscito a scappare.

Un 25enne ed un 26enne, entrambi fanesi, sono stati arrestati e trasferiti nel carcere pesarese di Villa Fastiggi, sono accusati di restistenza, violenza, lesioni e danneggiamento. Il terzo ragazzo, fanese di 19 anni, si è costituito spontaneamente ed è stato denunciato a piede libero. Agli agenti, invece, sono stati assegnati sei giorni di prognosi dai sanitari del pronto soccorso.






Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2013 alle 13:46 sul giornale del 29 luglio 2013 - 1667 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, arresto, poliziotti, news, corso matteotti, notizie fano, ultim'ora, Sabrina Giovanelli, aggressione in centro storico fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/P1A





logoEV
logoEV