Uomo con problemi psichiatrici scappa dai Vigili Urbani. Folle corsa nel centro città

carabinieri 1' di lettura Fano 21/03/2013 - Una folla corsa in automobile ha visto protagonisti nella serata di ieri i Vigili Urbani, i Carabinieri e un 55enne fanese con problemi psichiatrici.

Intorno alle 19 i Vigili Urbani erano impegnati nel prelievo nella propria casa di un 55enne con problemi psichiatrici per sottoporlo al TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio), ma non trovandolo hanno iniziato a ricercarlo nelle vie cittadine. Intercettato quindi a bordo di una Toyota Yaris, le forze dell'ordine lo hanno fermato, ma l'uomo ha dapprima aggredito con una grossa arma da taglio uno dei vigili, minacciandolo al punto di rompere un finestrino, e una volta risalito sul mezzo ha proseguito la sua fuga nelle vie del centro storico fino alla stazione ferroviaria poco distante.

Qui, avvertiti dai Vigili Urbani, sono intervenuti i Carabinieri di Fano: il 55enne sentitosi braccato ha abbandonato il mezzo continuando la sua fuga a piedi, ma è stato raggiunto dai militari che, dopo una violenta colluttazione, sono riusciti a fermarlo disarmandolo anche dei tre coltelli che l'uomo brandiva contro di loro.

L'uomo è stato denunciato a piede libero per "violenza e resistenza a un pubblico ufficiale, danneggiamento, guida senza patente e porto illegale di armi o strumenti atti ad offendere", e trasportato all'Ospedale Santa Croce per essere sottoposto dai sanitari al TSO presso il reparto di psichiatria.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2013 alle 13:33 sul giornale del 22 marzo 2013 - 514 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, news, Laura Congiu, notizie fano, ultim'ora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/KSP





logoEV