Carnevale di Fano 2013 ai nastri di partenza: tutto pronto per la prima sfilata

Carnevale di Fano Fano 26/01/2013 - Un “pupo” donna, due carri nuovi, più di 500 bambini in sfilata, quintali di getto sulla folla. Il “Carnevale di Fano” è pronto ad accogliere le migliaia di persone attese per il taglio del nastro in programma domani, domenica 27 gennaio, ore 10, in piazza XX Settembre.

Il pubblico sarà accolto da squilli di tromba e dal rullare di batteria della banda musicale Città di Fano. Nella stessa piazza poi, apriranno i battenti gli stand enogastronomici che parteciperanno al Villaggio delle Tipicità, la mostra mercato dei prodotti marchigiani a cura della Camera di Commercio. Intorno alle 10.30 l'attenzione si sposterà poi da piazza XX Settembre su viale Gramsci per il Carnevale dei Bambini che lo scorso anno ha raccolto migliaia di famiglie provenienti da tutta la provincia e non solo. Qui sarà presentata “La dolce fortuna” il pupo di questa edizione del Carnevale, per la prima volta donna e dedicata alla dea Fortuna, simbolo della città, realizzata da Samanta Bartolucci.

Ad aprire il corteo dedicato ai più piccoli saranno i carri della Lotteria, “Fano città del Carnevale” e la “Moretta del pescatore”. Quest'anno solo per il “Carnevale dei bambini” ci sarà la particolare e importante presenza di 120 ragazzini della scuola elementare di Sant'Orso e dei loro genitori con la mascherata che racconta i diritti dei bambini in collaborazione con il Comitato provinciale di Pesaro e Urbino dell'Unicef.
Sfileranno poi “Amici per le pinne” a cura dell'oratorio “La Stazione” di Cuccurano, “La Famiglia Barbapapà” del Laboratorio Geniale di Fano, “La Magia di un libro” dell'associazione Gommapiuma per Caso, la “Zizzi Band” opera ideata e costruita dagli studenti della scuola dell'infanzia F. Zizzi, “Il tempo scombinato” della scuola d'infanzia G. Gaggia, “Un mare di desideri” realizzata dall'istituto Maestre Pie Venerini con una classe elementare e una media. Non poteva mancare la scuola elementare Luigi Rossi con la mascherata “Pio... Pio il futuro sono io”.

Alle ore 15 la manifestazione entra nel vivo, la città si ferma ad ammirare il corso mascherato con la prima sfilata del 2013 dei carri allegorici. Ad aprire le file il Carro della lotteria e a seguire la bellezza con il “Treno di Venere” dove saranno presenti tutte le ragazze che parteciperanno al concorso Miss Carnevale di Fano 2013 in programma venerdì 8 febbraio, ore 21.15 al Teatro della Fortuna.
A seguire il complesso mascherato “Fano città del Carnevale” e “La moretta del pescatore” il tutto animato dalle percussioni del gruppo musicale “Altro ritmo” che farà “danzare” anche la “pupa”, “La Dolce Fortuna”. A seguire il complesso mascherato “Amici per le pinne”, “La famiglia dei Barbapapà” e “La magia di un libro”.

L'attenzione si sposterà, alle 15, sui carri allegorici di prima categoria in parata lungo viale Gramsci. Il primo a scendere “in pista” sarà “La magia... La politica spazza via” di Paolo Furlani. A seguire Luca Vassilich e Matteo Angherà presenteranno il carro “Non c'è più religione” che precederà la realizzazione fatta dagli stessi nel 2012: “La Vedova Nera”. Ultimo, ma solo in ordine di sfilata, il nuovo carro di Ruben Eugenio Mariotti intitolato “Sull'onda dell'antipolitica”. Sulle tribune anche i 12 ragazzi della Nazionale italiana di calcio mutilati, capitanata da Francesco Messori, 14enne di Reggio Emilia che ha pensato di unire chi, come lui, aveva subito l'amputazione di un arto ma che non aveva perso la voglia di giocare a pallone.

A chiudere la sfilata con allegria, danze, divertimento e storia il carro allegorico della Musica Arabita che, alle ore 18 in piazza XX Settembre, festeggerà il suo compleanno spegnendo 90 candeline con uno spettacolo in musica. Ad animare la festa ci saranno le canzoni folkloristiche e popolari interpretate da “Le Mondine” direttamente da Canale Italia. A concludere la prima giornata di sfilate ci sarà l'estrazione della “Lotteria del Carnevale” di Fano alle ore 18.30. Per il fortunato vincitore del 1° premio, un buono spesa di 5.000 euro spendibile presso ogni Conad Italia. Il 2° classificato si aggiudicherà invece una fornitura di un anno di Luce e Gas, gentilmente offerto da chebolletta, main sponsor del Carnevale 2013. Un weekend per 2 persone alla Riserva Privata San Settimio per il 3° estratto. Una City-Bike da Uomo per il 4° e una City-Bike da donna per il 5° entrambe messe in palio da Bargnesi di Cascioli.

Per immergersi nella cultura fanese sono inoltre previste le visite guidate a monumenti e chiese del centro storico, tra cui la pinacoteca San Domenico, il Museo Civico in un percorso coinvolgente e suggestivo lungo le vie del centro alla scoperta delle radici storiche della città del Carnevale. Ingresso gratuito.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2013 alle 12:58 sul giornale del 26 gennaio 2013 - 1494 letture

In questo articolo si parla di fano, carnevale, spettacoli, carnevale di fano, carri allegorici, sfilata di carri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IGN