Il Comandante del porto di Fano visita la 'Dominator yachts'

Il Comandante del porto di Fano visita la “Dominator yachts” Fano 23/01/2013 - Prosegue la serie di visite ed incontri del Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Fano, Tenente di Vascello Mario Esposito Montefusco, con gli operatori locali e con le principali realtà del settore cantieristico-portuale, che come tutti gli stabilimenti produttivi dell’ara portuale e non operano a stretto contatto e sotto la vigilanza dell’Autorità Marittima.

In data 23 gennaio si è svolto l’incontro e la visita del Cantiere di Costruzioni Navali Dominator Yachts presso il suo sito produttivo di Fano, dove il Comandante Esposito Montefusco, accompagnato dal Maresciallo De Tommasi Roberto, è stato ricevuto dai dirigenti della società ed in particolare dalla Dott.ssa Annette Sommer – Amministratore delegato – e dall’ing. Rodolfo Donini, che hanno accompagnato il comandante in una visita dettagliata degli impianti e delle costruzioni navali in corso d’opera.

L’incontro, si è svolto in un clima cordiale ed amichevole. Come tutti gli stabilimenti produttivi nautici, anche il Cantiere Dominator opera a stretto contatto e sotto la vigilanza dell’Autorità Marittima, per il rilascio di permessi e certificazioni di ogni nuovo progetto di costruzione navale che deve essere registrato ed iscritto presso appositi Registri dell’Ufficio Circondariale Marittimo, in ottemperanza alle norme contenute nel Codice della Navigazione e in varie leggi speciali. L’incontro è stato un importante momento di confronto tra soggetti pubblici e privati nonché occasione per rinnovare e confermare la fattiva collaborazione tra l’Autorità Marittima e la società Dominator Yachts. Il Comandante, durante la visita ha ammirato la sofisticatissima, moderna e sicura catena di produzione e posto numerose domande agli ingegneri presenti per meglio comprendere il segreto del successo del cantiere e degli yacht prodotti.

La visita “è stata un’importante occasione di confronto con un imprenditore privato che fa parte di un settore fortemente interessato dalla crisi. Negli ultimi tempi, il settore della nautica, soprattutto nella nostra provincia, ha visto aumentare in modo esponenziale il numero dei licenziamenti e la situazione è ancor più aggravata dalle condizioni dei fondali del porto di Fano. Per tali aspetti, è fondamentale rinnovare e confermare la vicinanza e collaborazione dell’Autorità Marittima, nell’ambito dei ruoli di propria competenza”, ha commentato il Comandante Esposito Montefusco al termine della visita.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2013 alle 14:26 sul giornale del 24 gennaio 2013 - 1062 letture

In questo articolo si parla di attualità, capitaneria di porto, guardia costiera, dominator yachts, mario esposito montefusco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IyI





logoEV