'Avis in vetrina', premiati i commercianti del centro storico

avis in vetrina premiazione 1' di lettura Fano 19/01/2013 - Si è tenuta presso la mediateca Memo la premiazione di “Avis in vetrina”, l’iniziativa di Avis Fano in collaborazione con il comitato “Apriamo il centro” che per una settimana ha trasformato le vetrine degli esercizi commerciali di Fano in tributi alla solidarietà.

Sono 60 i commercianti che hanno partecipato al progetto patrocinato dal Comune di Fano e dalla provincia di Pesaro-Urbino allestendo i propri negozi in modo da sensibilizzare i passanti alla donazione di sangue. Le foto delle vetrine, realizzate da Danilo Severi, rimarranno esposte fino al 22 gennaio in una mostra aperta al pubblico presso la mediateca. “Da riscontrare che nell’arco del mese in cui si è tenuta l’iniziativa, Avis Fano ha ottenuto il più alto numero di donazioni mensili dell’anno 2012 con ben 419 donazioni” ha dichiarato il presidente Massimo Seri. Le migliori vetrine, quelle che meglio sono riuscite a trasmettere il messaggio di sensibilizzazione alla tematica del dono del sangue, sono state premiate nel corso della cerimonia di sabato alla presenza dell’Assessore Antognozzi in rappresentanza del Comune di Fano.

Di seguito i vincitori nelle diverse sezioni:

Family Day: Profumeria Taussi

Originalità: Strett Style e Bu Burger

Impatto Visivo: Prodi Sport e Max & Co. - Persona

Creatività: Officina Del Gioiello e Blanco Abbigliamento

Empatia: Gioielleria Capodagli e Deks Abbigliamento

Premiato anche il fotografo Danilo Severi per la qualità del materiale fotografico che ha colto i particolari aspetti scenici delle vetrine.








Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2013 alle 19:36 sul giornale del 21 gennaio 2013 - 1626 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fano, Elena Serrano, Avis Fano, massimo seri, news, notizie fano, ultim'ora, avis in vetrina, apriamo il centro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ip9