Polveri sottili: ordinanza per attività produttive e riscaldamento degli edifici pubblici e privati

comune di fano 1' di lettura Fano 18/01/2013 - Il Sindaco di Fano, Stefano Aguzzi, ha emesso due ordinanza riguardanti la riduzione del rischio di superamento dei valori limite delle concentrazioni in aria delle polveri sottili P.M. 10 e degli ossidi di azoto.

Le misure da adottare vengono richieste per le attività produttive (industriali, artigianali, commerciali, agricole) e per il riscaldamento degli edifici pubblici e privati presenti sul territorio comunale.

In allegato, il testo completo delle due ordinanze.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2013 alle 14:17 sul giornale del 19 gennaio 2013 - 1052 letture

In questo articolo si parla di fano, polveri sottili, politica, stefano aguzzi, comune, ordinanza, attivtà produttive, edifici pubblici e privati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/InG