Le medaglie di Panaroni sull'Ospedale unico

Le medaglia di Panaroni sull'Ospedale unico 1' di lettura Fano 17/01/2013 - Per ricordare l’incontro pubblico sui rischi della finanza di progetto, per venerdì 18 alle ore 21,00 nella sala Sant’Arcangelo in Corso Matteotti, organizzato dal Coordinamento “la salute ci riguarda”, riproponiamo qui alcune delle “medaglie panaroniche" sul tema dell’Ospedale Unico Fano-Pesaro e dintorni.

All’incontro di venerdì sarà presente Ivan Cicconi, noto esperto sui problemi della trasparenza degli appalti. E’ da ricordare che, oltre al come e al dove eventualmente costruire il nuovo ospedale, la pubblica opinione si chiede anche “se”… auspicando, comunque e da subito, il miglioramento degli ospedali esistenti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2013 alle 13:34 sul giornale del 18 gennaio 2013 - 1973 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Giorgio Panaroni, ospedale unico, medaglia di giorgio panaroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ij4


Pana, sei troppo forte, le tue frecciatine colpiscono sempre il centro del bersaglio. (Forse non a caso la tua medaglia è tonda).
Ma dimmi "NI" vuol dire che si farà "l'an del mai el mes dei guai".... =
Io proporrei il Km zero ovvero farlo vicino al Cimitero dell'Olivo, che ne dici?

Ospedale unico... Io per risparmiare ne farei uno unico in tutta Italia visto che ci siamo...

CiccioP.

Vicino al cimitero dell'Ulivo, dici. L'idea è pericolosa perchè qualcuno potrebbe prenderla sul serio. Io, per esempio, non sarei contrario a condizione che almeno le camere mortuarie restino rigidamente separate: con uscita verso Fano per i fanesi e verso Pesaro per gli altri. Ricordi la vignetta dell'aldilà con l'anima che arriva (frrr, frrr... il rumore delle ali) e il dialogo:
anima: - Vengo or ora dall'ospedale...
San Pietro: - Fano o Pesaro?

Proprio vero che anche l'umorismo, qualche rara volta, "prevede" il come potrebbe andare a finire.
Saluti.
(Gp)