Laura Serra lascia l'IDV: 'Non mi sento più rappresentata dal partito'

Fano 16/01/2013 - "Il percorso politico tracciato dal Presidente Di Pietro e dall'Italia dei Valori in questo delicato momento storico vissuto dal nostro paese non corrisponde più ai principi e valori che mi hanno portato ad aderire all'IDV e al suo progetto politico. Dopo un'attenta, sofferta e profonda riflessione lascio l'Italia dei Valori."

Con queste parole Laura Serra, coordinatrice dell'IDV fanese, ha rassegnato le sue dimissioni nella giornata di oggi mercoledì 16 gennaio: "E' una decisione personale maturata nel tempo."

"Sono stata eletta Coordinatrice Comunale nel settembre del 2010 ed ho svolto questo ruolo con passione ed impegno; per me è stato un onore ed un privilegio, un'occasione di crescita interiore, ma non nascondo il mio dispiacere dal punto di vista umano. A mio avviso si sono persi di vista quelli che erano gli obiettivi di fondo, ossia una politica improntata sull'onesta, la trasparenza, sui valori di libertà e giustizia sociale, ma tutto è rimasto nel cassetto: il concetto di rappresentanza è un concetto importante e non me la sento più di rappresentare il partito, che a causa di scandali e sprechi ha perso sempre più di credibilità agli occhi degli italiani."

Non solo frizioni palpabili con il partito nazionale, ma anche con l'attuale vice Presidente della Provincia Davide Rossi di cui la Serra dice: "Con lui ci sono stati attriti di carattere prettamente politico: non ho gradito la sua scelta di non prendere una posizione netta su questioni delicate come l'E78 e le centrali biogas, ma i malumori non devono prevalere sul lato umano."

Progetti per il futuro? "La segreteria regionale mi ha chiamata proponendomi di inviare il mio CV a Roma per la selezione della candidatura in Parlamento, ma ho rifiutato. Porterò comunque avanti con forza le mie battaglie come la tutela dei territorio di Camminate, Tombaccia, Montefelcino e Monteschiantello contro la speculazione biogas e la raccolta firme affinchè la E78 rimanga gratuita e pubblica...Per il territorio e sul territorio io continuerò!"








Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2013 alle 15:01 sul giornale del 17 gennaio 2013 - 1986 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, politica, news, Laura Congiu, notizie fano, ultim'ora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ig2


Il non riferimento alla posizione riguardo all'ubicazione dell'Ospedale è una dimenticanza? Ovvero un elusione del problema?