Mondolfo, Diotallevi su viabilità Piano Marina: 'E' sperimentazione o scelta definitiva?'

1' di lettura Fano 12/01/2013 - Nelle scorse settimane il quartiere di Piano Marina è stato interessato da una modifica della viabilità che ha riguardato due vie molto importanti come Viale degli Astronauti e Via Indipendenza.

L’amministrazione, come preannunciato qualche mese fa ai cittadini in un incontro pubblico, ha infatti modificato il senso di marcia delle vie in questione realizzando di fatto un senso unico che crea una viabilità circolare nella zona. Ma il problema principale, emerso in queste prime settimane, non è tanto quello dei sensi unici ma il fatto che l'amministrazione ha eliminato la possibilità di parcheggiare lungo le sopracitate strade (già strette) “realizzando” una improbabile quanto superflua pista ciclo-pedonale che si interrompe per ben due volte a metà strada senza alcuna continuità.

I cittadini si sono giustamente lamentati di questa soluzione (peraltro non contenuta nel progetto della nuova viabilità presentato) in quanto sono stati eliminati di fatto decine di parcheggi per realizzare una pista ciclo-pedonale che purtroppo, così realizzata, non ha alcuna utilità per il quartiere e non garantisce nemmeno i necessari requisiti di sicurezza.

Le piste ciclabili sono importantissime e da anni ne chiediamo il loro potenziamento ma non è certo questo il modo di farle. Un altro esempio in tal senso (negativo) è la pista ciclabile di Viale delle Regioni. Chiediamo all’assessore competente di riferire in merito per conoscere se si tratta di una sperimentazione o di una scelta definitiva, una scelta che chiediamo di rivedere quanto prima.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2013 alle 12:15 sul giornale del 14 gennaio 2013 - 595 letture

In questo articolo si parla di attualità, carlo diotallevi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/H9S





logoEV
logoEV