Bilancio comunale: Santorelli parla degli obiettivi per il 2013

2' di lettura Fano 11/01/2013 - Tempo di bilanci questo per l'amministrazione comunale: il 2012 è appena terminato ed è giunto il tempo di organizzare un piano comunale che riesca a rimanere all'interno di un patto di stabilità ancora più stringente rispetto a quello dello scorso anno.

"Il Comune si è mostrato affidabile nei confronti di cttadini ed aziende -ha spiegato l'assessore Alberto Santorelli- riuscendo infatti a saldare tutti i debiti che aveva con le ditte che hanno lavorato per suo conto nonchè prodigato ad attivare azioni utili a tutti i fanesi. Per ottenere queasti obiettivi noi come ammnistrazione abbiamo mantenuto un'IMU molto bassa e ridotto di molto le spese interne inerenti la programmazione degli assessorati, e grazie a questi tagli abbiamo terminato l'anno con un avanzo di circa 1 milione e mezzo di euro."
Continua Santorelli: "Siamo ben consci di tutte le necessità di Fano, delle difficoltà che avremo da affrontare, e l'obiettivo che l'amministrazione si è posta è di raggiungere 3 milioni e mezzo di euro per rientrare nel patto di stabilità, ma per riuscire in questa 'impresa' dovremmo non fare nulla e non pagare nessuno: questo è di per sè impossibile! Per far navigare la città in acque sicure dovremmo riuscire a reperire un totale di circa 6 milioni di euro, servendoci anche della liquidità proveniente dall'alienazione di immobili e terreni comunali affinchè le esigenze dei cittadini possano avere una risposta concreta."

Tra le esigenze dei cittadini al primo posto si pone sicuramente la manutenzione stradale, su cui è intervenuto l'assessore Riccardo Severi: "Approvato il 2° stralcio riguardante l'asfaltura delle strade, provvederemo ad aprire un bando per dare il via ai lavori, che interesseranno maggiormente i punti strategici della città. In molte occasioni siamo stati attaccati sulla questione, ma forse non ci si ricorda che abbiamo fatto cose importanti per quanto concerne scuole, turismo e cultura, tutte realtà altamente qualificanti per Fano."








Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2013 alle 14:22 sul giornale del 12 gennaio 2013 - 1418 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, politica, news, Laura Congiu, notizie fano, ultim'ora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/H7w


... e fra una giravolta e l'altra per riuscire a percorrere i pezzi di strada che ancora esistono fra una buca e l'altra, alè!, un pensiero alle manifestazioni e alle scuole e via!