Scacchi, un sfida per tutti con il vice campione olimpico Ruck

robert ruck vicecampione olimpico di scacchi Fano 10/01/2013 - Marina dei Cesari, il porto turistico di Fano, continua il suo impegno verso il meraviglioso mondo degli scacchi e ospita sabato 12 Gennaio alle ore 15 presso il Pala-J un nuovo evento da Guinness.

In questa occasione infatti, 40 appassionati di scacchi avranno la possibilità di vivere un'esperienza indimenticabile sfidando in contemporanea un campione delle 64 caselle come il Grande Maestro ungherese Robert Ruck. Ciò grazie all'organizzazione del Circolo Scacchi Fano 1988 che ha reso possibile tale incontro. L'iscrizione è aperta a tutti, telefonando e prenotandosi al 335-224916.

Il Grande Maestro Robert Ruck, punteggio internazionale 2570, è un giocatore della nazionale ungherese ed in carriera vanta una medaglia d’argento alle olimpiadi 2002 di Bled nonchè il titolo ViceCampione del Mondo Under 18 nel 1994. Attualmente oltre a ben figurare in molti Festival Internazionali è l'allenatore dell'attuale n°1 al Mondo Under 16 Richard Rapport.

Pertanto il 2013, anno in cui il Circolo Scacchi Fano celebra i 25 anni di affiliazione FSI, inizia subito al meglio per gli amanti delle 64 caselle grazie all'impegno del Circolo locale che darà vita nel corso dell'anno ad una serie di iniziative di grande valore come questa simultanea, come il 2° Festival Internazionale di Agosto e soprattutto il 3° Campionato Italiano Rapid di Aprile assegnato recentemente per il terzo anno consecutivo alla Città e al Circolo Scacchi Fano 1988. Il tris tricolore è il meritato riconoscimento degli ottimi risultati conseguiti a Fano nelle due precedenti edizioni con 800 giocatori, 6 Grandi Maestri e 17 Maestri Internazionali presenti, tornei ed emozioni che rimarranno per sempre nel cuore dei giocatori presenti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2013 alle 13:22 sul giornale del 11 gennaio 2013 - 559 letture

In questo articolo si parla di attualità, scacchi, J Lounge, robert ruck

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/H4L