Mondolfo: Lucchetti soddisfatto dei primi dati sulla raccolta differenziata

Massimiliano Lucchetti 3' di lettura 07/01/2013 - Lucchetti Massimiliano, Assessore all'Ambiente del Comune di Mondolfo, dopo la prima settimana di raccolta differenziata su tutto il territorio del comune di Mondolfo, ringrazia i cittadini per la pazienza e l'impegno profuso durante la fase di avvio, ma sottolinea con forza che le scelte fatte in accordo con il sindaco e l'intera amministrazione sono giuste.

Così introduce l’Assessore Lucchetti: "Cari concittadini la prima cosa che mi sento di fare è un ringraziamento a tutti voi. Sono conscio che si è chiesto il vostro massimo impegno e soprattutto di cambiare le vostre abitudini, ma sono davvero contento di affermare che i primi dati ci confermano un trend di raccolta molto positivo e che la produzione di indifferenziato si è assottigliata molto. La scorsa settimana mi sono scusato pubblicamente con la cittadinanza testimoniando che ero davvero vicino alla situazione di disagio, ma quelle scuse non rappresentavano affatto in alcun modo un'ammissione di colpa. Infatti sono sempre più convinto, e i primi dati me lo confermano (riduzione importante della percentuale dell'indifferenziato), che le scelte fatte sono giuste e il nuovo progetto già studiato dalla passata amministrazione e messo in pratica dall'attuale esecutivo (miglioramento del servizio e una riduzione consistente dei costi del servizio), è un passo in avanti per un futuro sempre più verde.

Adesso abbiamo bisogno di tempo per completare la distribuzione del materiale, per migliorare i giri di raccolta riducendone i tempi e per convincere a chi continua a non differenziare di doversi impegnare. La strada è ancora lunga, ma il percorso è ormai segnato: insieme stiamo modificando le nostre abitudini e quelle delle giovani generazioni: il cambiamento non sarà facile e soprattutto non sarà repentino, (pensiamo che si tratta del cambiamento delle abitudini per circa 5000 utenze), ma se trascuriamo il disagio e vediamo l'obiettivo di un ambiente più pulito, tutto diventa più facile. Oltre a ricordare la collaborazione di tutti e la voglia di contribuire a qualche cosa di giusto per il nostro ambiente, devo anche ringraziare tutti coloro che in questa prima settimana hanno lavorato con il massimo impegno per far sì che il disagio per i cittadini fosse attutito, sia della nuova ditta appaltatrice che degli uffici comunali. Vorrei infine ricordare che in questo progetto non ci sono ne vincitori e ne vinti, ma cittadini volenterosi che se si impegnano possono raggiungere un unico importante risultato. Da quest'anno raggiungeremo presto la percentuale di differenziato del 65% richiesta dal decreto Ronchi e questo si tradurrà non solo in un ambiente più sano, ma anche in un risparmio economico per tutti.

Abbiamo quasi completato, grazie anche al vostro aiuto, la distribuzione del materiale, contiamo per questa settimana di terminare, ma se qualcuno non riuscisse ad andare al centro di raccolta in Via Valcesano (circa di fronte alla rotatoria della ditta Dreaming) vi prego di segnalarlo al numero verde 800.584267 o via email mondolfoambiente@onofaro.it e provvederemo a farvelo avere direttamente a casa. Se i cittadini dovessero notare nelle prossime settimane delle persone che non rispettano la raccolta differenziata e continuano a non differenziare sono pregate di segnalarlo all’insegna di una collaborazione attiva e costruttiva evitando ovviamente un clima di sterile ‘stato di polizia’ che darà adito solo alla polemica, perché quanti non seguiranno le indicazioni verranno semplicemente ricontattati per avere ulteriori delucidazioni in merito alla raccolta".


da Massimiliano Lucchetti
Assessore all'Ambiente Comune di Mondolfo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2013 alle 18:36 sul giornale del 08 gennaio 2013 - 899 letture

In questo articolo si parla di attualità, massimiliano lucchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HXE