Mattioli (La Tua Fano): interrogazione sul nautofono del porto di Fano

porto fano Fano 07/01/2013 - Nel corso del prossimo Consiglio Comunale in programma giovedì 10/01/13 il Capogruppo della Lista Civica “La Tua Fano”, Giacomo Mattioli, presenterà un’interrogazione urgente relativa alla dismissione del nautofono del porto di Fano prevista per domani, martedì 08/01/13.

Siamo infatti venuti a conoscenza che in data 22/10/12 è pervenuta al Comune di Fano una lettera dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Fano (prot. 7951) con la quale si comunicava che “il Comando Zona Fari di Venezia ha fatto conoscere di voler procedere alla dismissione del nautofono posto sulla testata del molo di levante del porto di Fano” e si richiedeva “di far conoscere se esiste un interesse a prendere in consegna la struttura di sostegno in ferro (traliccio) del nautofono in parola per eventuali proprie esigenze (tipo installazione antenne, telecamere, ecc.)” entro il 31/10/12.

Con questa interrogazione si richiede al Sindaco se è stata data risposta alla richiesta di interesse dell’Ufficio Circondariale Marittimo e, in caso positivo, che cosa è stato risposto; si richiede inoltre se si ritiene che una risposta positiva a tale richiesta di interesse avrebbe potuto influire positivamente sul mantenimento in funzione del nautofono oppure se sarebbe servita solo a prenderne in consegna la struttura di sostegno per altri scopi, senza possibilità di ripensamenti da parte del Comando Zona Fari di Venezia.
Ciò è molto importante per appurare se il Comune di Fano avrebbe potuto essere parte attiva nella vicenda della dismissione del nautofono oppure se avrebbe dovuto soltanto prendere atto della decisione irrevocabile del Comando Zona Fari di Venezia.

Tutti i cittadini fanesi da domani si sentiranno un pò più spogli, un pò più soli nei giorni e nelle notti di nebbia in cui la sirena (come ci piace chiamarla volgarmente) del porto non suonerà più e Fano avrà perso un altro dei suoi pezzi caratteristici, celebrati anche da Fabio Tombari: vogliamo essere sicuri che il Comune di Fano non abbia colpa alcuna, e che anzi sia vittima della decisione di favorire l’avvicendamento di una calda e pulsante voce amica con una nuova fredda tecnologia.


da Giacomo Mattioli
Consigliere Comunale - La Tua Fano
Presidente della Commissione Urbanistica-Ambiente






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2013 alle 16:19 sul giornale del 08 gennaio 2013 - 1533 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, la tua fano, porto fano, Giacomo Mattioli, presidente commissione urbanistica ambiente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HW4


... SILENTIUM. Speravo che si rompesse il silenzio sull'incredibile fattaccio, ma non per le solite "giustificazioni postume". Comunque, ora che TUTTI SANNO, vediamo come rimediano... Assessore, faccia una telefonata al collega (Suo) di Rimini, dove pare abbiano risolto in positivo la "triste istoria" dello stop al nautofano.
Mi passi una battuta: - Guardi che il TUUUP... TUUUP! può venire buono anche per le barche che dal porto dovrebbero uscire, vista la situazione dei fondali. TUUUUP !




logoEV