Ciclista cade sulla Flaminia per evitare auto

1' di lettura Fano 03/01/2013 - Tanta paura e qualche escoriazione sono il responso dell'incidente che ha visto protagonisti a Rosciano, nella mattinata di giovedì 3 gennaio, un ciclista e un automobilista.

Il ciclista, un 42enne fanese, stava percorrendo la Flaminia in zona Rosciano con la sua bicicletta quando è caduto apparentemente senza alcuna ragione lungo la carreggiata. La causa sembra essere da attribuire all'inserimento improvviso di una Citroen sulla strada, che non ha urtato il 42enne ma la cui manovra lo avrebbe spaventato a tal punto da farlo cadere dal suo mezzo di trasporto, andando infine ad urtare il guard rail posizionato a lato della Flaminia.

Giunti sul posto i Vigili Urbani e il 118, che hanno provveduto a portare il ciclista al Pronto Soccorso di Fano per gli accertamenti del caso.






Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2013 alle 19:57 sul giornale del 04 gennaio 2013 - 770 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Laura Congiu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HRH


massimo ceresani

04 gennaio, 16:54
Perché i ciclisti a Fano non usano le piste ciclabili come avviene ormai ovunque? Ah, già! a Fano non esistono....