Free-Zone: abbigliamento, accessori, risparmio e Natale hanno trovato casa e vivono insieme

freezone collezione inverno free zone free-zone 2' di lettura Fano 21/12/2012 - Il mondo sembra che abbia deciso di non finire e per i ritardatari non c'è più nessuna scusa: è necessario fare i regali di Natale. Se non avete ancora provveduto, sperando che i Maya potessero avere ragione, il tempo rimasto è poco, ma per fortuna ci sono le straordinarie promozioni natalizie del Free Zone, accessori e abbigliamento sono senza dubbio i regali più amati dalle donne.

Free Zone è un negozio di abbigliamento che si trova in via Einaudi 114, in zona Bellocchi, dietro il punto vendita Trony. Si dice che le mele più buone siano quelle sulla cima dell'albero, quelle più faticose da raccogliere e anche Free Zone bisogna cercarlo, non si lascia trovare facilmente, ma una volta raggiunta la meta è impossibile uscirne delusi. Come se quasi 400mq di negozio non bastassero, poi, Free Zone effettua anche vendite on-line ed evade ordini per tutta Italia e pubblica tutte le ultime offerte su Facebook, proprio on-line infatti è già possibile vedere in anteprima le collezioni primavera estate 2013.

Tornando al Natale, invece, avete pensato di regalare alla vostra dolce metà una bella borsetta? Oppure un vestito di alta qualità? Grazie alle speciali promozioni di Natale al Free Zone è possibile comprare accessori e vestiti delle migliori marche - da Armani Jeans a Guess, passando per Love Moschino e Scee By Twin Set - senza dilapidare una fortuna.

Se invece il problema è quello inverso, ovvero il vostro ragazzo o marito proprio non ha gusto nel vestirsi e il vostro obiettivo è quello di riportarlo sulla retta via, ancora una volta la soluzione giusta è Free Zone. Anche per i maschietti c'è l'imbarazzo della scelta: oltre ai modelli di Armani Jeans e Calvin Klein trovano posto in negozio anche quelli di Hugo Boss e Guess.

Qualunque sia il problema, quindi, Free Zone è la soluzione: dai regali di Natale alle nuovissime collezioni c'è sempre un buon motivo per andare a Bellocchi e fermarsi al Free Zone, grazie alla gentilezza e alla competenza di chi ci lavora, poi, tornarci sarà un vero piacere.








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 21-12-2012 alle 19:32 sul giornale del 24 dicembre 2012 - 1798 letture

In questo articolo si parla di attualità, armani jeans, alberto bartozzi, moschino, calvin klain, hugo boss, guess, love moschino, sce by tween set, free zone, free-zone, freezone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Hzi





logoEV