Mascarin (Sinistra Unita): 'scandaloso che il Comune di Fano sostenga una raccolta firme antiabortista'

Samuele Mascarin 1' di lettura Fano 21/12/2012 - Apprendiamo dai mezzi di comunicazione che il Comune di Fano, attraverso l’Assessorato alle Pari Opportunità, avrebbe concesso il patrocinio ad una raccolta di firme - promossa da diverse associazioni antiabortiste italiane ed europee - finalizzata al riconoscimento giuridico del diritto alla vita del bambino concepito e non ancora nato.

Poiché il tema è assai delicato e diverse in proposito sono le sensibilità nella società italiana, ci domandiamo: come è possibile che il Comune di Fano – che dovrebbe rappresentare tutte le sensibilità - abbia concesso il patrocinio a una tale iniziativa? Come è possibile, inoltre, che l’Assessorato alle Pari Opportunità sostenga un’iniziativa che nei fatti mette in discussione uno dei diritti più importanti delle donne così come codificato dalla Legge 194, un diritto riaffermato nel 1981 da un referendum popolare?


da Samuele Mascarin
Consigliere comunale Sinistra Unita





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2012 alle 11:26 sul giornale del 22 dicembre 2012 - 582 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, aborto, samuele mascarin, sinistra unita, Consigliere comunale Sinistra Unita, raccolta firme, antiabortista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Hw8





logoEV