Dogane, scongiurata la chiusura

Stefano Aguzzi 1' di lettura Fano 19/12/2012 - Raggiunto l'accordo tra l'Amministrazione comunale di Fano e l'Agenzia delle Dogane che nella zona Codma trasferirà tutti gli uffici provinciali oltre alla sede fanese che attualmente si trova nella zona porto.

Uno spostamento possibile grazie alle disponibilità di un immobile messo a disposizione dal Comune che si era anticipatamente preoccupato per la ventilata chiusura della sede fanese della dogana, in seguito ad una politica di accorpamento dettata dai vertici con l'Amministrazione dei Monopoli.

Sede, quella del Codma più che idonea dal momento che è situata in un punto altamente strategico di comunicazione viaria grazie alla vicinanza di arterie principali come la superstrada e l'A/14 oltre ad essere adiacente alla zona industriale della città. Così come la nuova sede potrà anche usufruire di un grande parcheggio di appannaggio degli autotrasportatori.

“Si tratta di una operazione che l'Ammistrazione comunale ha voluto fortemente – ha detto il sindaco, Stefano Aguzzi, che ha seguito insieme agli assessori Severi prima e Santorelli poi l'intera vicenda -. Siamo soddisfatti per aver scongiurato la chiusura della sede fanese delle dogane e soprattutto grazie alla qualità dell'immobile messo a disposizione, l'intera sede provinciale dell'Agenzia delle Dogane si trasferirà nella nostra città. Un fiore all'occhiello di cui andare fieri”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2012 alle 13:05 sul giornale del 20 dicembre 2012 - 495 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, stefano aguzzi, sindaco, dogane, agenzia delle dogane, codma di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Hrm





logoEV