Manuela Palmucci di Fano rappresenterà la Provincia al meeting guide turistiche di Ferrara

Ferrara 20/11/2012 - Dal virtuale al reale: guide turistiche, dal gruppo Facebook al meeting di Ferrara 24 e 25 novembre. A rappresentare la provincia di Pesaro e Urbino sarà la guida Manuela Palmucci di Fano.

“Incontriamoci a Ferrara - 24 e 25 Novembre 2012” è il I Meeting delle Guide Turistiche Abilitate, membri del gruppo FB “Guide d’Italia”. Il 24 Novembre pm, all’Hotel Astra, nel Meeting si parlerà di: web marketing, net-working, aggiornamento professionale, condivisione di esperienze, consolidamento dell’unità della categoria.

A volte accade: chi si incontra sulla rete finisce per sentire l’esigenza di conoscersi realmente. Il 24 e 25 novembre le guide turistiche escono dalla loro piazza virtuale,  il gruppo Facebook “Guide d’Italia”, e si incontrano all’hotel Astra di Ferrara. Conoscere il proprio territorio è un “MUST” per la Guida, ma la passione e le capacità comunicative sono altrettanto fondamentali per diventare un vero mediatore culturale, e ancora non basta: oggi serve anche essere sul web, sapersi presentare al mondo e sapersi distinguere, ognuno con le proprie peculiarità.

Ecco perché a Ferrara si parlerà di web-marketing, net-working, associazionismo, vocal coaching e altro. L’obbiettivo è: rendersi più competenti e visibili su un mercato che si apre sempre più e soprattutto che cambia: si avverte sempre più lo strapotere dei grandi tour operator stranieri, si affermano i servizi “didattici” offerti dai gestori museali e aumenta sempre più il turismo individuale, il low-cost e diversi “turismi” di nicchia.

Di questi e altri temi si discuterà nel gruppo FB, che è diventato il luogo dell’aggregazione quotidiana. Fondato nel 2008 da Barbara Nacinelli, guida di Roma, conta oggi oltre 1.000 membri e 17 amministratori. Come molti altri gruppi locali di guide turistiche, ma a livello nazionale, “Guide d’Italia” è luogo di condivisione di informazioni e di discussione di problemi di categoria, ma anche del piacere di esercitare una professione bellissima e ha contribuito a rafforzare l’identità professionale in tutti i partecipanti del gruppo.

Il requisito per entrare nel Gruppo “Guide d’Italia” è uno solo: avere una abilitazione di guida turistica conseguita in una città italiana; il controllo è fatto sugli elenchi ufficiali nei siti web istituzionali di province e regioni. Il gruppo si arricchisce costantemente delle idee e dell’entusiasmo dei singoli membri e diventa sempre più un punto di riferimento fondamentale per chi, per professione, illustra la Storia, l’Arte e le Tradizioni delle nostre città.

La scelta del luogo è caduta su Ferrara su suggerimento del collega umbro, Tiziano Ficola, all’indomani del terremoto in Emilia, con la precisa volontà di portare il nostro contributo ad una delle perle d’Italia danneggiate dal sisma del maggio scorso. L’incontro di fine novembre vuole essere il primo di una lunga serie di appuntamenti per l’aggiornamento professionale, per discutere di nuove metodologie e di strategie di comunicazione, e soprattutto per fare il punto della situazione e porsi come valore aggiunto di un Turismo di Qualità.

Le guide raggiungeranno Ferrara da varie città italiane: la provincia di Pesaro e Urbino sarà rappresentata dalla guida Manuela Palmucci di Fano.
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2012 alle 09:52 sul giornale del 21 novembre 2012 - 1917 letture

In questo articolo si parla di cultura, provincia di pesaro urbino, Ferrara, meeting, facebook, Manuela Palmucci, Traduzioneweb, guide turistiche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GeX