A14: auto contro camion. Gravemente ferito un anconetano

Ambulanza 1' di lettura Fano 07/11/2012 - E' prognosi riservata per un anconetano, alla guida della sua auto, che lunedì sera é stato vittima di un grave incidente. Causa una mancata precedenza da parte di un camion. E' successo a Fano.

E' successo nella serata di lunedì, quando un cittadino italiano residente a Benevento, alla guida di un autocarro, che trasportava materiale per i lavori di realizzazione della III corsia autostradale, manca una precedenza.

L'uomo stava ripartendo dal cantiere nei pressi dello svincolo del casello autostradale di Fano dell’A14 ed immettendosi sulla carreggiata nord dell’autostrada che é avvenuto l'impatto con un'auto che sopraggiungeva in quel momento. A farne le spese un anconetano che viaggiava a velocità elevata. Nulla gli é valso il tentativo di frenata.

E' così che l'auto tamponava l’autocarro che si era appena immesso dall’area del cantiere. Dopo l’urto violentissimo, l’autovettura é sbandata a destra della carreggiata andando a finire la sua corsa nella piazzola e mettendosi di traverso. Bloccando il centro della strada.

Ora le condizioni dell’anconetano alla guida sono gravi: l'uomo é rimasto incastrato nell’abitacolo ridotto ad un cartoccio, tanto che all’arrivo della pattuglia della Polizia Stradale di Fano é stato trovato ancora all’interno.

Sul posto, per mettere in sicurezza il manto stradale e per estrarre l'uomo, sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Fano. Subito dopo l’infortunato veniva sottoposto ai primi interventi sanitari da parte del 118 e trasportato d'urgenza all’Ospedale di Pesaro e ricoverato in prognosi riservata. Mentre l’autista dell’autocarro veniva denunciato per violazione del Codice della Strada.






Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2012 alle 18:10 sul giornale del 08 novembre 2012 - 433 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, incidente, ancona, ambulanza, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FMP





logoEV