149° anniversario del Corpo di Polizia Municipale: bilancio positivo nel 2012

149 anniversario della fondazione del Corpo di Polizia Municipale 2' di lettura Fano 05/11/2012 - In occasione del 149° anniversario della fondazione del Corpo di Polizia Municipale è stato presentato il bilancio dell'attività svolta nel territorio comunale nell'anno 2012.

Presenti all'incontro, il Sindaco Stefano Aguzzi, ed i vertici della Polizia Municipale di Fano: il Comandante Giorgio Fuligno, il Capitano Alessandro Di Quirico e il Vice Comandante Anna Rita Montagna.

Il Sindaco di Fano, Stefano Aguzzi, ha precisato che negli ultimi mesi il bilancio dell'attività di polizia è stato positivo, soprattuto grazie all'incremento di organico. "I buoni risultati ottenuti dimostrano che avere più personale al servizio della città garantisce maggior sicurezza non solo ai cittadini fanesi ma anche ai tanti turisti" - continua Aguzzi - "l'aumento dei controlli ha sicuramente creato qualche scontento ma solo così si possono correggere i comportamenti indisciplinati dei cittadini".

Il Capitano Alessandro Di Quirico e il Comandante Giorgio Fuligno hanno sottolineato la maggior consapevolezza da parte dei cittadini che quest'anno, rispetto al passato, hanno presentato poche lamentele nei confronti delle multe prese per violazioni del codice della strada. "Il rispetto delle regole più comuni è fondamentale per una buona convivenza civile e per allontanare la criminalità più radicata. Alla centrale radio arrivano ogni giorno centinaia di chiamate di ogni tipo, ci vengono segnalati: incidenti, ingorghi, maltrattamenti in famiglia, cani che abbaiano, venditori abusivi, individui sospetti che sia aggirano nei pressi di abitazioni, ciclisti e automobilisti indisciplinati. In occasione di calamità naturali, come è avvenuto quest'inverno per la neve, le richieste d'intervento si sono addirittura moltiplicate.

"Il nostro compito è quello di mediare tra i cittadini che chiedono sanzioni più severe e quelli che invece rivendicano l'assoluta tolleranza" - spiega Fuligno - "L'attività di controllo della polizia riguarda anche furti, rapine, decessi, soste vietate, accessi alla zona Ztl, permessi, immigrati, verifiche su lavori edilizi e attività commerciali. Quest'anno abbiamo assunto il compito di occuparci anche di mobilità ed ecologia urbana". Il Comandante ha concluso il suo intervento dicendo: "Siamo le foglie di un grande albero rappresentato dall'Istituzione Polizia".








Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2012 alle 16:45 sul giornale del 06 novembre 2012 - 3092 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, Sabrina Giovanelli, 149° anniversario, corpo polizia municipale, Alessandro Di Quirico, Giorgio Fuligno, Anna Rita Montagna, Polizia Municipale di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FGN





logoEV