Degrado del centro storico, Amare Fano: 'Tante parole, nessun fatto'

piazza xx settembre fano 1' di lettura Fano 03/11/2012 - Anche questa volta abbiamo atteso invano che qualcosa cambiasse. Le polemiche, pensavamo, servono pure a qualcosa. Un'assemblea di 50 persone arrabbiate per le condizioni in cui viene tenuto il nostro stupendo centro storico non è servita a nulla.

"La presenza dell’assessore Santorelli ancora meno, tanto da chiedersi se conta qualcosa. Tante parole nessun fatto. Non è cambiato nulla. Il centro storico è sempre più abbandonato a se stesso nelle mani di volgari imbrattatori, ignoranti vandali, chiassosi turbatori della quiete notturna.

Un centro “lottizzato” in zone private da una amministrazione alla ricerca disperata del consenso. Per far contento uno si violentano centinaia di famiglie. Si trascura la rabbia dei residenti ma verrà un giorno in cui i nodi verranno al pettine. Le fioriere una volta vanto oggi diventate gabinetti per cani ed il porticato del famoso Teatro della Fortuna ricovero maleodorante per piccioni.

Non sono stati capaci neppure di piazzare una rastrelliera, biciclette accatastate ovunque senza rispetto neppure per i portali ed i sagrati delle chiese. Traffico di automezzi a qualsiasi ora, in tutte le direzioni ed a velocità pericolosa. I muri ricoperti di scritte a volte oscene. La piazza diventata parcheggio. La pavimentazione sconnessa. Le ordinanze ignorate. Il chiasso notturno davanti ai locali pubblici.

La vigilanza inesistente. Abbiamo capito che ai nostri amministratori, governo ed opposizione, il centro storico non interessa. Abbiamo deciso perciò di mobilitarci nel rispetto della legge, dei regolamenti e della buona educazione. Abbiamo già raccolto e continueremo a raccogliere centinaia di firme di protesta e promettiamo che ci ricorderemo al momento del voto".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2012 alle 13:07 sul giornale del 05 novembre 2012 - 2449 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, centro storico, protesta, monumento, degrado, raccolta firme, piazza xx settembre, amare fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FEh





logoEV