Fossombrone: pregiudicato arrestato con 72 semi di marijuana

Carabinieri 1' di lettura Fano 17/10/2012 - E’ stato denunciato all’Autorità Giudiziaria di Urbino per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, l’uomo trovato in possesso dei semi di canapa nel corso di una serie di controlli condotti dai Carabinieri della stazione locale.

Alcuni giovani, sorpresi sempre durante le verifiche dei Carabinieri in possesso di diversi grammi di marijuana ed hashish, sono stati invece segnalati quali consumatori di sostanze stupefacenti all’ufficio Territoriale del Governo - Prefettura di Pesaro e Urbino per l’adozione dei provvedimenti amministrativi di competenza, fra i quali la sospensione della patente di guida. Sempre nella periferia di Fossombrone sono scattate alcune denunce per guida in stato di ebbrezza alcolica, rifiuto dell’accertamento alcolemico, guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e rifiuto dell’accertamento sull’uso di sostanze stupefacenti. In un caso, un’autovettura di piccola cilindrata è stata sottoposta a sequestro per la successiva confisca.

I Carabinieri di Fano, guidati dal Comanante Cosimo Giovanni Petese e del Luogotenente Paolo Lovascio, hanno invece proceduto al controllo di 170 automezzi e all’identificazione di 220 persone passando al setaccio diversi casolari abbandonati talvolta trovati occupati da stranieri senza fissa dimora. Sono stati inoltre controllati numerosi giovani frequentatori di bar del centro storico, circoli e pub della periferia, e sono state eseguite verifiche su svariati pregiudicati sottoposti agli arresti domiciliari e a misure di sicurezza.






Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2012 alle 15:50 sul giornale del 18 ottobre 2012 - 1498 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, Elena Serrano, marijuana, cosimo petese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/E4H