Fano-Grosseto, Forza Nuova: 'inizia il solito teatrino'

marco-consalvo 1' di lettura Fano 15/10/2012 - "Quello a cui si sta assistendo altro non è se non un ridicolo teatrino per creare confusione e disinformazione nei confronti dei cittadini" il coordinatore provinciale di FN chiede chiarezza a Provincia e Regione sulla "Fano - Grosseto".

"Le dichiarazioni dell’assessore ai lavori pubblici Galluzzi in merito all'inesistenza del progetto depositato in provincia sembrano fatte semplicemente per sviare le polemiche in merito alle indiscrezioni provenienti dalla Regione per quel che riguarda la possibilità di istituire un pedaggio nel tratto già esistente tra Fano e l’entroterra" dichiara Marco Consalvo coordinatore provinciale di FN. "Quello a cui si sta assistendo altro non è se non un ridicolo teatrino per creare confusione e disinformazione nei confronti dei cittadini". Forza nuova pretende un chiarimento da parte della provincia e della regione, la popolazione della valle del Metauro ha le tasche piene di queste prese in giro. Soppressioni di uscite e l'istituzione di pedaggi su tratti esistenti sono eventualità irricevibili pertanto confermiamo la nostra mobilitazione se ci dovessero essere conferme in questo senso.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2012 alle 16:19 sul giornale del 16 ottobre 2012 - 489 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, forza nuova, pesaro, pesaro urbino, Marco Consalvo, forza nuova pesaro urbino, davide ditommaso, fano grosseto, marco-consalvo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EYg





logoEV