Ragazzina molestata davanti a scuola. Arrestato 55enne per stalking

stalking| 1' di lettura Fano 13/10/2012 - Potrebbe sembrare un semplice corteggiamento davanti ad una scuola media: il maschio che prima lascia un biglietto col proprio numero di cellulare ad una ragazzina di 13 anni, con la speranza di venir richiamato, continui apprezzamenti sul suo aspetto fisico fino ad arrivare a regalarle un profumo pur di avvicinarla. Fin qui nulla di strano, ma il maschio in questione non ha 13 anni come la ragazzina, ma 55...

L'uomo, un 55enne pregiudicato, è un fanese doc: forse infatuato dalla piccola ragazza, frequentante una scuola media del centro storico di Fano, ogni giorno aspettava l'adolescente davanti all'istituto, ma le eccessive attenzioni hanno portato la ragazzina a raccontare tutto prima alle amiche e successivamente alla madre, che ha allertato il 112 spiegando la delicata situazione nei minimi particolari.

Le forze dell'ordine hanno quindi predisposto che, prima di procedere all'effettiva denuncia del molestatore, un proprio uomo in borghese si ponesse davanti alla scuola per riuscire ad individuare facilmente il 55enne.

Una volta fermato, i Carabinieri hanno deferito il pregiudicato per molestie ai danni di una minore, vietandogli l'avvicinamento definitivo alla ragazza, ma l'uomo non ha resistito: si è nuovamente presentato davanti alla scuola media, questa volta però per minacciare l'adolescente, 'rea' di aver fatto scattare la denuncia nei suoi confronti.

Immediato l'arresto dell'uomo per stalking, che ora ai domiciliari rischia una reclusione da uno a quattro anni.






Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2012 alle 10:56 sul giornale del 15 ottobre 2012 - 1041 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Laura Congiu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EUr


Deve essere castrato seduta stante e niente se e ma!