Calcio a 5 femminile, buona la prima per l'Asd Flaminia

2' di lettura Fano 13/10/2012 - Partono bene le azzurre dell'Asd Flaminia nella prima gara di campionato di serie D contro il Fabriano. Le fanesi subiscono il vantaggio delle biancorosse nella prima mezz'ora di gioco ma al rientro dagli spogliatoi le ragazze di Beltrami ribaltano il risultato.

"Non c'è allenamento migliore di un risultato positivo a fine partita", sono queste le parole di Davide Beltrami, allenatore della squadra di calcio a 5 femminile Asd Flaminia al termine dell'incontro con il Fabriano che si è giocato ieri sera al PalaBiagioni di Cuccurano e che ha visto le fanesi avere la meglio sulla formazione ospite per 6-2. Il Fabriano parte subito bene trovando il gol a 10' dall'avvio e replica poco dopo portando le biancorosse in vantaggio di 2-0 sulle locali. Ma la reazione della Flaminia non si fa attendere e ci pensa la numero 8 Bonito a trasformare la rete del 2-1 con un tiro dalla distanza.

Nel secondo tempo le fanesi scendono in campo con tutt'altro spirito d'iniziativa e infatti al 35' Longarini riporta il risultato in parità sfruttando il calcio di punizione concesso dall'arbitro, parità che durerà ben poco perché cinque minuti dopo è ancora la numero 10 Longarini a marcare la rete del 3-2 con un calcio piazzato che porta le azzurre in vantaggio. Le ragazze di Beltrami prendono fiducia e iniziano a far circolare bene palla, con un ottimo fraseggio che spiazza le avversarie: a metà secondo tempo è di nuovo bomber Longarini a punire il Fabriano mettendo a segno la tripletta personale.

A questo punto la partita prende tutta un'altra piega e le fanesi non lasciano spazio all'azione offensiva delle biancorosse che non riescono a essere pericolose e subiscono la rete del 5-2 grazie a una bella azione delle locali che Bonito trasforma in gol. Il Fabriano tenta il tutto per tutto affidandosi al portiere di movimento ma le fanesi rifilano l'ennesimo gol alla squadra ospite proprio allo scadere dell'ultimo minuto di gioco. Le ragazze dell'Asd Flaminia iniziano con il piede giusto la nuova stagione di campionato che quest'anno, a causa di vicissitudini varie, le vede contendersi il titolo in Serie D, dopo la favolosa annata trascorsa all'apice della classifica della Serie A.








Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2012 alle 10:47 sul giornale del 15 ottobre 2012 - 437 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio a 5 femminile, asd flaminia, Giulia Ciuccoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EUp





logoEV