Medaglia al merito civile ai bagnini Marco Bacchiocchi e Vittorio Rosati

medaglia al merito civile 1' di lettura Fano 11/10/2012 - Giovedì 11 ottobre, alla Prefettura di Pesaro e Urbino, è stata consegnata la medaglia d'argento al merito civile ai bagnini di Fano Marco Bacchiocchi e Vittorio Rosati per aver salvato da annegamento due bambini in località Torrette il 5 agosto 2008.

Il Prefetto si è congratulato con i due bagnini fanesi per lo straordinario gesto di coraggio. La medaglia d'argento al merito civile è stata conferita con Decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Ministro dell'Interno. Alla signora Gabriella Monini, madre dei due bambini ed insegnante di Umbertide, che purtroppo non riuscì a salvarsi dall'annegamento, è stata conferita la medaglia d'oro al merito civile alla memoria.

La cerimonia ha visto la presenza del Prefetto Dr. Attilio Visconti, del Questore, dei Comandanti Provinciali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Capitaneria di Porto e dell'Assessore del Comune di Fano Alberto Santorelli.






Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2012 alle 16:15 sul giornale del 12 ottobre 2012 - 3609 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bagnini, annegamento, Sabrina Giovanelli, medaglia al merito civile, Marco Bacchiocchi, Vittorio Rosati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EPo





logoEV