Calcio: Alma, barcolla la difesa e il Forlì se la gode

calcio generico 2' di lettura Fano 08/10/2012 - Niente da fare per i granata di mister Gaudenzi che perdono in casa del Forlì 2-1 complici i troppi errori difensivi e dubbi episodi arbitrali. Il Fano incassa la sconfitta e resta fermo a quota 3 punti in classifica insieme a Milazzo e Valle d'Aosta.

Il Fano resta fermo a quota 3 punti in classifica dopo la sconfitta subita ieri pomeriggio in casa del Forlì. I granata scendono in campo con un 4-4-2 con l'esordio di Romito in difesa affiancato da Merli Sala, Boccaccini e capitan Amaranti mentre a centrocampo mister Gaudenzi sposta Colombaretti centrale insieme a Berretti con Proia a sinitra e Cazzola sulla destra. In attacco la coppia Piccoli-Marolda.

L'Alma parte bene e dopo appena 30 secondi dall'avvio Amaranti serve Marolda che si divora il gol del vantaggio con un tiro che finisce alto sopra la traversa. Al 10' arriva la risposta dei padroni di casa: Berretti perde palla a centrocampo e subisce un pestone ma è tutto regolare per il direttore di gara che lascia proseguire l'azione e Sampaolesi va in rete complice un errore difensivo di Merli Sala. Al 34' barcolla la difesa granata con Romito che sbaglia tutto nel rilancio favorendo l'avversario e il Forlì segna la rete del 2-0.

Nella ripresa dentro Fabbro, Ilegretti e Urso e mister Gaudenzi schiera la difesa a tre. Cambio azzeccato perché è proprio Urso che a un quarto d'ora dalla fine riapre la partita e con un tiro dalla distanza accorcia la distanza e segna la rete del 2-1. L'Alma cerca il pareggio ma il portiere locale è abile a respingere ogni tentativo dei granata e il match si conclude con la vittoria dei padroni di casa per 2-1.

TABELLINI

Forli (3-4-3): Ginestra; Vesi, Orlando, Ingegneri; Sampaolesi (71′ Scarponi), Sozzi, Evangelisti, Sabato; Filippi (77′ Mordini), Melandri (61′ Buonaventura), Petrascu. A DISPOSIZIONE: Casadei, Bergamaschi, Ferri, Oggiano. All. Bardi

Alma Juventus Fano (4-4-2): Proietti Gaffi; Merli Sala, Romito, Boccaccini (70′ Urso), Amaranti; Cazzola, Colombaretti, Berretti, Proia (57′ Allegretti); Piccoli, Marolda (57′ Fabbro). A DISPOSIZIONE: Tonelli, Evangelisti, Muratori, Forabosco. All. Gaudenzi

ARBITRO: Adduci di Paola ASSISTENTI: Cordeschi di Isernia e Petrillo di Albano Laziale

RETI: 10′ Sampaolesi, 34′ Melandri, 75′ Urso
AMMONITI: Ginestra, Sozzi, Ingegneri e Orlando nel Forli, Merli Sala, Berretti e Piccoli nel Fano
ESPULSI: nessuno

NOTE: spettatori 1500 circa, giornata soleggiata, recupero 1′ e 5′








Questo è un articolo pubblicato il 08-10-2012 alle 11:54 sul giornale del 09 ottobre 2012 - 735 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, Alma Juventus Fano, fano calcio, lega pro, Giulia Ciuccoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EFT





logoEV