Massimo Vannucci, il ricordo di Confesercenti

Massimo Vannucci 1' di lettura Fano 05/10/2012 - La Presidenza e la Direzione Confesercenti della Provincia di Pesaro e Urbino si uniscono, con sentito affetto, al cordoglio per la morte dell’On.Massimo Vannucci.

“Era un uomo, Massimo, - afferma Roberto Borgiani, direttore Confesercenti di Pesaro e Urbino – di grande spessore, non soltanto un rappresentante politico che ha sempre saputo portare avanti le esigenze delle imprese e quelle del suo territorio che è anche il nostro. Vannucci ha, infatti, sempre avuto un’attenzione particolare al tessuto economico del pesarese e un occhio di riguardo per le esigenze strutturali del comparto imprenditoriale”.

“L’Associazione tutta - dice Ilva Sartini, direttore Confesercenti Marche e Fano - perde, con la scomparsa dell’Onorevole Vannucci, un punto di riferimento istituzionale importante, un uomo che aveva saputo sviluppare anche nell’ambiente lavorativo, genuini rapporti di amicizia. Un politico molto attaccato alla sua terra, tanto da essere sempre presente e attivo, fortemente impegnato nella promozione del territorio e pronto ad appoggiare e risolvere le urgenze”.

Confesercenti della Provincia di Pesaro e Urbino esprime alla famiglia dell’Onorevole le sue più sentite condoglianze.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2012 alle 17:12 sul giornale del 06 ottobre 2012 - 294 letture

In questo articolo si parla di attualità, Massimo Vannucci, confesercenti Pesaro-Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EBv





logoEV