PSI su centrali biogas: 'Regione poco credibile, cambiate musica!'

Impianto a Biogas 2' di lettura Fano 04/10/2012 - Martedì 02 ottobre ho assistito al consiglio regionale ed il tema centrale è stato quello “di recuperare il rapporto di fiducia con i cittadini”.

Bene sono stato molto felice di ascoltare con le mie orecchie queste “belle parole” dai nostri politici regionali.
Cosa chiedere di più ? Un famoso spot direbbe il nome di un liquore digestivo invece io dico che per essere credibili, caro Presidente Spacca, non servono solo le parole e il desiderio di recuperare una santa verginità perduta da troppo tempo ma servono soprattutto i fatti.

Nel nostro comune sono state autorizzate 2 centrali biogas senza tenere conto della V.I.A.(Valutazione Impatto Ambientale) e le chiedo questo è il percorso per essere ritenuto credibile?

Una legge regionale fatta in “soli 5 giorni” ed impugnata dal consiglio dei ministri per verificare che sia costituzionale ed andare avanti con le autorizzazioni, questo è usare buon senso caro Presidente Spacca?

Un forte appello a tutti i consiglieri regionali di cercare di non stare dalle parte di pochi speculatori a discapito di molti cittadini perché questa non è la strada maestra per tornare ad avere una classe politica buona.
Stiamo vivendo un periodo di grosse difficoltà economiche e tanta gente soffre e aspetta dalla politica un segnale forte, equo e di scelte coraggiose per il bene comune.

Il consigliere regionale del Partito Socialista Moreno Pieroni ha presentato un ordine del giorno e ottenuto la maggioranza in consiglio regionale dove si chiedeva la sospensione di tutti gli impianti già autorizzati in autotutela, in attesa di risposte dal consiglio dei ministri sulla costituzionalità della legge regionale ma invano bloccato dall’avvocatura regionale ed afferma che tutti son convinti di dover cambiare la legge perché non tiene conto della V.I.A. e allora perché non fare un passo indietro e ottenere una Valutazione dell’Impatto Ambientale anche per quelle già autorizzate?

Sarebbe la cosa più logica per non compiere errori come per il fotovoltaico.

Infine caro Presidente Spacca, cari consiglieri regionali, cercate di essere credibili con fatti e no con teatrini di politici che parlano in tv, alla radio, su facebook, sui giornali, davanti ai comitati e poi……sappiamo come va a finire, purtroppo!

Cambiamo musica perché tutto ciò comporterà motivo di discussione per le future alleanze alle prossime elezioni politiche, amministrative e regionali.

Appuntamento a Martedì prossimo in consiglio regionale, non vedo l’ora di vedere politici “che recuperano credibilità verso i cittadini”. ALMENO SPERO !!


da Mirco Pagnetti
Segretario del Partito Socialista Italiano - Sezione di Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2012 alle 19:05 sul giornale del 05 ottobre 2012 - 579 letture

In questo articolo si parla di politica, psi, Mirco Pagnetti, impianto a biogas, camarata picena

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EyY





logoEV