Serra (Idv) : 'Fano e lo sport'

Laura Serra 2' di lettura Fano 09/07/2012 - La coordinatrice di "Italia dei valori" di Fano prende spunto da un dibattito nato su Facebook per riaccendere i riflettori sul Bilancio di Previsione del Comune di Fano del 2012 pubblicato on line. Nel comunicato i dati sulle spese per gli impianti sportivi.

390.000 Euro sono le spese in conto capitale per l’anno 2012 destinate allo sport. In parole povere 390.000 Euro dei contribuenti fanesi da investire per praticare attività sportive.

Su un totale di 390.000 Euro ben 130.000 sono destinati all’opera di completamento dell’impianto di tiro al piattello a Monteschiantello. Una cifra abnorme per una attività sportiva di nicchia data la scarsità di fondi pubblici.

Già nell’aprile 2012 chiesi a mezzo stampa all’amministrazione comunale il motivo di una cifra cosi’ alta che drena risorse alle altre attività sportive, di gran lunga piu’ praticate a Fano, ma non ottenni alcuna risposta.

Quanti cittadini fanesi tirano al piattello? Come mai oltre il 30% di tutta la spesa per gli impianti sportivi è destinata ad una attività di nicchia? Con quella cifra non era preferibile mettere in sicurezza le strade o realizzare piste ciclabili ad appannaggio di tutta la comunità?

Per dare una idea delle proporzioni, mentre si spendono 130.000 Euro per il tiro al piattello ( frequentato da un numero esiguo di cittadini), solo 50.000 Euro vengono dedicati alla manutenzione della Zona Sassonia, un ‘area che è frequentata invece da quasi tutti i fanesi e dai turisti!

Ciliegina sulla torta: il Presidente del Tiro a volo risulta essere anche Consigliere Comunale della Lista Civica “La Tua Fano”, lista civica del Sindaco.

Viene il sospetto, dunque, che queste scelte siano dettate non da un genuino interesse per la collettività ma piuttosto da scelte di carattere elettorale. Doveroso chiedere trasparenza.

La domanda che mi pongo è: se si è presidenti di una polisportiva e se si vuole ricevere dei fondi sostanziosi dal Comune è necessario dunque essere Consiglieri Comunali?

E i fanesi che vanno a correre alla pista Zengarini, alla Palestra Trave o magari che vorrebbero nuotare in una Piscina Dini – Salvalai che non funzioni a singhiozzo, che ne sarà di loro? Beh, anche quelli non vedranno una lira.

Ho capito: vorrà dire che imbracceranno il fucile…..


da Laura Serra
Coordinatrice IdV Fano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2012 alle 17:03 sul giornale del 10 luglio 2012 - 757 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, idv, Idv Fano, laura serra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Bod





logoEV