Il Comune di Osimo sull'IMU: 'Le proposte della Andreoni un salasso per i cittadini'

osimo 1' di lettura Fano 20/05/2012 - Oltre all’intensa attività di consultazione dell’aministrazione comunale sulla questione IMU sostanziatesi in 19 assemblee pubbliche di quartiere (tenutesi dal 14 marzo al 4 aprile), incontri con i rappresentanti delle associazioni di categoria del settore agricolo, incontri con i rappresentanti delle categorie produttive...

...dell’artigianato, dell’industria, dei costruttori e del commercio, incontri con le rappresentanze delle forze sindacali presenti in città, la convocazione delle consulte comunali Famiglia, Sociale e Territorio, non sono sfuggite all’amministrazione comunali le proposte sull’IMU di Paola Andreoni.

In data 22/3/2012 la Andreoni con una nota stampa accusava il Comune di Osimo di voler favorire i proprietari di seconde case.

Secondo la capogruppo del PD, al pari di Torino e Genova, il Comune di Osimo avrebbe dovuto applicare il 5 o addirittura il 6 mille sulla prima casa e supertassare al massimo che sia possibile – il 10,60 per mille – la seconda casa, perché, a suo dire, "è giusto così".

Abbiamo tenuto conto della proposta della Andreoni 5 o 6 PER MILLE SULLA PRIMA CASA E 10.60 PER MILLE PER LA SECONDA CASA ma la consideriamo vero salasso per gli osimani e pertanto faremo decisamente meglio applicando aliquote molto più basse.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2012 alle 12:16 sul giornale del 21 maggio 2012 - 1845 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, paola andreoni, Comune di Osimo, notizie osimo, imu osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zip


Perchè non scrivete anche delle 19 assemblee pubbliche?Cosa vi siete detti?Quali sono state le proposte?Documentate democraticamente tutto!