Alcol: l'Amministrazione torna alla carica, un altro locale nel mirino

Fano 29/03/2012 - Dopo il giro di vite dei giorni scorsi, con un'ordinanza che aveva colpito il Tropical Cafè, l'amministrazione torna ad occuparsi del tema dell'alcol da parte dei minori di 16 anni. Questa volta a finire nel mirino del Sindaco di Fano, Stefano Aguzzi, c'è il "For All".

Durante lo scorso fine settimana i vigili urbani avrebbero pizzicato diversi ragazzi, minori di 16 anni, uscire dal noto locale di viale Cairoli con bevande alcoliche in mano, alcuni di essi - si legge nell'ordinanza - sarebbero stati in uno "stato di verosimile alterazione di ubriachezza". Le forze dell'ordine hanno quindi provveduto a verbalizzare l'accaduto per i provvedimenti del caso.

Il Sindaco, visti anche i frequenti episodi che vedono coinvolti dei giovani nell'abuso di alcol, ha deciso di prendere seri provvedimenti soprattutto per evitare "situazioni di pericolo". Il locale, che fino ad oggi rimaneva aperto dalle 19:30 fino alle 02:30, dovrà ora ridurre il suo orario e chiudere i battenti a mezzanotte in punto, fine settimana compreso.

Nelle motivazioni espresse nell'ordinanza si leggono, tra le altre, quelle di voler "evitare il ripetersi di situazioni di pericolo per la tutela della salute umana, dei giovani ed in
genere di tutti i cittadini".








Questo è un articolo pubblicato il 29-03-2012 alle 16:27 sul giornale del 30 marzo 2012 - 774 letture

In questo articolo si parla di cronaca, stefano aguzzi, ordinanza, alberto bartozzi, for all

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/w84





logoEV