'Risus abundat': chiude la mostra della satira di Fano

Fano 17/03/2012 - Con una vecchia medaglia sulle onde del mare d’inverno (m’arcord 2006), purtroppo più che mai attuale, si ricorda che martedì 20 marzo a Fano chiude i battenti la mostra di satira della quale si è qui ampiamente riferito. I fanesi hanno avuto avuto l’opportunità di vedere a palazzo Corbelli dal 10 al 20 marzo la raccolta di alcune vignette di John Betti, Mauro Chiappa, Giorgio Panaroni, Giovanni Sorcinelli e Marcello Motta.

Purtroppo la cronaca ci ricorda la realtà (vedi foto della spiaggia libera di Sassonia Sud): i danni del maltempo, le mareggiate e l’insufficiente protezione della costa e delle spiagge. Problemi che non riguardano le sole categorie più direttamente coinvolte ma l’intera città.

La satira può solo lanciare qualche sasso come la medaglia di circostanza in mostra a Palazzo Corbelli, con il mare arrivato all’Arco d’Augusto. E intanto si parla, si parla...








Questa è una vignetta pubblicata il 17-03-2012 alle 03:27 sul giornale del 17 marzo 2012 - 1072 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Giorgio Panaroni, vignetta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wAU


Pensa a quante città ci invidiano il mare.
Quanto all'arredo peccato che non sai apprezzare quello NAIF. NATUR.