Mondolfo: nuova farmacia a Piano Marina, il PSI prende la parola

Giuseppe Canicattì 1' di lettura 16/03/2012 - Grazie al Decreto Monti sulle liberalizzazioni la popolosa frazione di Piano Marina potrà avere una farmacia. Infatti la Commissione Industria del Senato ha approvato l’ Emendamento che regola il potenziamento e la distribuzione delle farmacie garantendo, al contempo,una capillare presenza sul territorio del servizio farmaceutico.

Il numero delle autorizzazioni è stabilito in modo che vi sia una farmacia ogni 3300 abitanti. La popolazione eccedente, rispetto al parametro di 3300, consente l’apertura di una ulteriore Farmacia, qualora sia superiore del 50 per cento del parametro stesso. Tanto per intenderci il Comune di Mondolfo, avendo una popolazione di 11.971 abitanti, all’1.10.2010, potrà avere 4 farmacie sul territorio grazie ai resti che superano il 50 per cento. Pertanto, nel territorio Comunale, dovrebbero essere istituite altre 2 farmacie una dovrebbe essere aperta a Piano Marina, reclamata con forza dagli abitanti da almeno 20 anni e l’atra, presupponiamo, a Ponterio - Centocroci.

Alla luce di quanto sopra, il Partito Socialista locale al fine anche di assicurare un’equa distribuzione sul nostro territorio, tenendo, altresì conto dell’esigenza di garantire l’accessibilità del servizio farmaceutico a tutti i cittadini residenti e particolarmente a quelli più bisognosi, chiede al Sindaco Pietro Cavallo ed a tutta L’Amministrazione che la futura Farmacia a Piano Marina venga allocata in un punto baricentrico rispetto ai due agglomerati che, riteniamo, sia :"Via Gagarin - incrocio Via Astronauti“ in alternativa ove è situato, attualmente, il Dispensario Farmaceutico. A tale proposito ed allo scopo di non avere sgradite sorprese, informiamo i cittadini di Piano Marina, che a giorni partirà una raccolta di firme per una petizione popolare.


da Giuseppe Canicattì
Segretario Comunale del P.S.I di Mondolfo e Marotta




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2012 alle 14:56 sul giornale del 17 marzo 2012 - 1019 letture

In questo articolo si parla di politica, giuseppe canicattì, Segretario Comunale del P.S.I di Mondolfo e Marotta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wyP


Segretario, una "supposizione" scherzosa:
visto come stanno andando le "liberarizzazioni", gira gira, non ci sarebbe da stupirsi più di tanto se nelle nuove farmacie venisse autorizzata la sola vendita... delle supposte!