Fano, il consiglio comunale salta e il Pd accusa la maggioranza di assenteismo

Oretta Ciancamerla Fano 15/03/2012 - Ennesimo consiglio comunale saltato per mancanza del numero legale: la maggioranza di centro-destra ancora una volta non ha i numeri per svolgere il consiglio comunale.

Ieri 14 marzo il consiglio comunale di Fano si è svolto regolarmente fino alle ventidue e trenta. C'è stata una ampia e democratica discussione su interrogazioni e interpellanze presentate dai partiti di opposizione. Alle 22,30 al momento della votazione sulla delibera riguardante le migliorie del padiglione dell'impianto sportivo del tiro al volo, (tra cui messa a norma dei bagni per i disabili e di un ufficio indispensabile per fare le gare internazionali), delibera condivisa dal Partito Democratico che ha allora realizzato l'opera e votato favorevolmente in commissione, solo 13 di loro erano presenti su 21. Mancava quasi la metà dei consiglieri di maggioranza!

E' sempre più evidente la difficoltà di questa maggioranza spaccata e divisa a garantire i lavori d'aula.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2012 alle 17:40 sul giornale del 16 marzo 2012 - 339 letture

In questo articolo si parla di consiglio comunale, fano, politica, oretta ciancamerla

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wwZ





logoEV