Aguzzi sulla presidenza di Banca Marche: 'Al fianco di Ambrosini'

stefano aguzzi 1' di lettura Fano 14/03/2012 - La difficile congiuntura economica investe di maggiore importanza il ruolo degli istituti di credito nelle realtà locali. Ne è convinto il sindaco di Fano, Stefano Aguzzi, riferendosi alla vicenda relativa alla presidenza del gruppo Banca Marche che da tre anni vede alla guida Michele Ambrosini.

“La permanenza alla presidenza di Ambrosini alla guida del gruppo – ha affermato il sindaco Aguzzi – è garanzia, in un momento così difficile, di continuità e confronto sulle esigenze del territorio. Da sempre le banche, in particolare quelle con un brand locale, con la loro presenza e sensibilità nei confronti del tessuto sociale e delle iniziative che vengono apportate nei diversi settori, consentono al sistema economico locale di avere un supporto significativo”.

Il sindaco di Fano richiama ancor maggiormente a questo ruolo tutti gli istituti bancari della nostra Provincia.

“Per questo la presidenza di Banca Marche, nella figura Michele Ambrosini – conclude Aguzzi – è una presenza che deve essere confermata, avendo dimostrato strategie di intervento e di supporto per l'intera comunità”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2012 alle 14:59 sul giornale del 15 marzo 2012 - 495 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, comune di fano, stefano aguzzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wsc