Ensemble Rossini al Teatro della Fortuna: omaggio al Cigno pesarese

Gioacchino Rossini Fano 02/03/2012 - Cambio di programma per il terzo appuntamento dei Concerti di Mezzogiorno al Teatro della Fortuna previsto per domenica 4 marzo. Francesco Manara, primo violino dell’Orchestra del Teatro alla Scala è stato fermato dall’applicazione di una norma della legge 64/2010 che vieta ai dipendenti delle Fondazioni Lirico Sinfoniche di esibirsi al di fuori del proprio rapporto di lavoro. Manara era atteso a Fano in duo con il pianista Luigi Mariani.

Al loro posto l’Ensemble Rossini con un concerto dal titolo "Rossini! Un petit cadeau", omaggio al grande musicista di cui ricorre il compleanno il 29 febbraio e che nel vecchio teatro torelliano della Fortuna, ora sede della moderna Sala Verdi, da ragazzo suonava in orchestra la viola mente la madre cantava sulle scene opere liriche di autori ormai dimenticati.

Il programma comprende i suoi brani: Fantasia per clarinetto e pianoforte, Quartetto n. 4 in si bemolle magg. per flauto, clarinetto, fagotto e corno, Quartetto n. 6 in fa magg. per flauto, clarinetto, fagotto e corno e le Variazioni sulla “Cenerentola” di Rossini per flauto e pianoforte di Chopin.
L’Ensemble Rossini è costituito da Cristina Flenghi al flauto, Vanessa Scarano al clarinetto, Giulio Tiberio al fagotto, Massimo Mondaini al corno e Franca Moschini al pianoforte. Il concerto sarà presentato da Noris Borgogelli, coordinatore artistico dei Concerti di Mezzogiorno e l'inizio dei concerti è previsto per le ore 12.00.
Info. Botteghino Teatro della Fortuna 0721.800750, botteghino@teatrodellafortuna.it
Biglietti. Posto unico € 7,00; ingresso gratuito ai minori di 18 anni.
Al termine dell'opera è previsto inoltre un aperitivo del Caffè Centrale nel foyer del teatro.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2012 alle 15:52 sul giornale del 03 marzo 2012 - 267 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, gioacchino rossini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vYH