La Regione delibera la chiusura della caccia di selezione

caccia 1' di lettura Fano 28/02/2012 - La giunta regionale ha deliberato lunedì "l’immediata chiusura della caccia di selezione" agli ungulati, e in particolare al capriolo e al daino, a causa delle nevicate dei giorni scorsi. La comunicazione dagli uffici della Provincia.

Nei giorni scorsi, la richiesta per la chiusura anticipata era partita dall’assessore Massimo Galuzzi, sentite le associazioni venatorie e l’Urca (Unione regionale cacciatori Appennino). Dopo l’incontro tenuto in via Gramsci tra l’Ente e gli organismi, erano sono stati evidenziati gli effetti causati dalle eccezionali precipitazioni nevose sulla fauna selvatica, in primis sugli ungulati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2012 alle 15:35 sul giornale del 29 febbraio 2012 - 316 letture

In questo articolo si parla di attualità, caccia, pesaro, provincia di pesaro e urbino, provincia pesaro urbino, vivere pesaro, chiusura caccia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vO9





logoEV