Carnevale di Fano: per domenica atteso un altro bagno di folla

1' di lettura Fano 28/02/2012 - La “Città del Carnevale” è sempre più meta del turismo nazionale grazie alla sua dolce manifestazione. Il Carnevale è riuscito a convogliare in viale Gramsci centinaia di turisti provenienti, per la maggior parte, dal sud dello Stivale, in particolare da città come Napoli, Benevento, ma anche dalle regioni centrali come l’Umbria e la Toscana.

I telefoni dell’Ente Carnevalesca e dell’ufficio Turismo della città continuano a rispondere alle numerose chiamate che stanno arrivando in queste ore in vista dell’ultima domenica di sfilate del “Carnevale di Fano 2012” del 4 marzo.

Positivo il numero di viaggi organizzati: “C’erano numerosi pullman nel parcheggio di via Kennedy e via della Giustizia e nei parcheggi della zona mare” ha precisato il presidente dell’associazione Alberghi Consorziati Luciano Cecchini che ha poi aggiunto: “I ristoratori hanno fatto buoni affari, molti locali erano pieni di clienti. La gente aveva voglia di uscire e di vivere una giornata di divertimento dopo le difficoltà avute a inizio mese.

Il maltempo ha portato anche alcune disdette, come ha sottolineato Cecchini: “Abbiamo ritrovato a Fano alcuni dei visitatori contattati durante le fiere fatte a Milano e Verona. Di certo la nevicata che ha colpito il territorio a metà febbraio ha avuto delle conseguenze: diversi turisti del nord hanno deciso di rinunciare a un soggiorno in città a causa del maltempo. In totale sono stati 4 i pullman che hanno fatto tappa a Fano, domenica scorsa 26 febbraio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2012 alle 17:14 sul giornale del 29 febbraio 2012 - 1413 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, carnevale, carnevale di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vPT


Amici del Carnevale, dopo le domeniche con neve e pioggia, vi prego, non dite più "per domenica atteso altro BAGNO DI FOLLA...