Centro diurno per malati di alzheimer: iniziano i lavori

1' di lettura Fano 27/02/2012 - Lunedì è stato sottoscritto tra il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano Fabio Tombari e Francesco De Marchi titolare della Ditta De Marchi Costruzioni srl di Fano, il contratto di appalto per la costruzione del centro diurno per malati di Alzheimer che la Fondazione realizzerà in località Madonna Ponte, via San Michele in Fano. L’importo dei lavori, al netto del ribasso d’asta ammonta a € 960.137,40.

Il termine dei lavori è previsto contrattualmente per l’estate 2013 e pertanto per tale epoca l’importante struttura sarà pronta per offrire assistenza e sostegno ad una categoria di malati che a Fano e suo territorio registra una presenza di circa 1500 soggetti.

Nella stessa giornata è stato sottoscritto con la ditta CM.T.T. di Fano, in persona del titolare Tonino Giorgini, il contratto di appalto per la realizzazione delle opere di urbanizzazione afferenti la stessa struttura, in attuazione agli accordi tra quest’ultima e il Comune di Fano per la sinergia tra i due Enti.

Importo dei lavori al netto del ribasso d’asta è di € 124.611,03. Gli interventi rappresentano per il territorio di Fano un’iniziativa importante per lo sviluppo economico e per il sostegno all’occupazione. Il progetto è dell’arch. Gianluca Darvo e la direzione dei lavori è affidata all’ing. Lorenzo Zandri.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2012 alle 15:36 sul giornale del 28 febbraio 2012 - 716 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, banca, Fondazione Cassa di Risparmio di Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vL6





logoEV