Incontro romantico finisce in rapina: una denuncia e un arresto

Polizia di Stato generico Fano 20/02/2012 - Era la notte tra il 16 e il 17 febbraio quando un uomo, originario della zona di Ancona, si è presentato al Pronto Soccorso di Fano sostenendo di essere stato vittima di una rapina ed accusando dolori per le percosse subite da due persone: un uomo e una donna.

Alla polizia, giunta in ospedale, l'uomo avrebbe raccontato di essersi presentato ad un appuntamento con la donna, dopo che lei aveva risposto ad una sua proposta di amicizia pubblicata su un settimanale. Il luogo dell'incontro sarebbe stato il Lido di Fano, per poi proseguire la serata in un ristorante della zona.

Finito di cenare la piacente signora, con una scusa, si sarebbe messa alla guida della macchina dell'uomo. Pochi minuti ed entrambi si sono ritrovati in un parcheggio, qui la donna avrebbe chiesto perentoriamente 200 euro all'anconetano come compenso per il tempo trascorso assieme. Dopo il rifiuto sarebbero arrivate le minacce e le percosse, prima solo da parte della donna che, poi, ha chiamato un complice.

Di fronte alle minacce, e alle percosse, dei due malintenzionati al povero inserzionista non è rimasto che lasciare loro il suo portafoglio, con soli 40 euro, e il suo cellulare. Non paga di ciò, prima di andarsene, la coppia avrebbe rovinato la macchina del malcapitato.

Dopo il racconto della vittima, gli agenti del commissariato si sono subito messi al lavoro e in brevissimo tempo hanno ritrovato la coppia nel centro cittadino.

R.H. donna 34enne residente a Fano e M.M. 30enne originario di Bari senza fissa dimora, queste le generalità dei due malviventi, sono stati quindi portati in commissariato. Entrambi erano già noti alle forze dell'ordine ed entrambi hanno confessato l'accaduto, portando come giustificazione il fatto di essere senza lavoro ed in una condizione di grave disagio economico.

La donna è stata denunciata a piede libero, mentre l'uomo è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e trasportato alla Casa Circondariale di Villa Fastiggi.






Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2012 alle 10:30 sul giornale del 21 febbraio 2012 - 425 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, alberto bartozzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vrq