Neve: scioglie o non scioglie ?

la neve si scioglie o non si scioglie Fano 14/02/2012 - Il dilemma più riccorente, in questi ultimi due giorni, è sicuramente se la neve si scioglierà o non si scioglierà sotto i raggi del sole. La situazione di criticità è data dalla nevicata -chiamata anche Blizard- degli scorsi giorni e dalla successiva gelata che ha colpito quasi tutta l'Italia tra cui anche Fano.

Finalmente, da martedì, si è iniziato ad intravedere il sole nel cielo e cosi la neve ha incominciato a sciogliersi. Le strade stanno tornando ad essere abbastanza percorribili nonostante non lo siano ancora al 100%. Il miglioramento sicuramente è visibile sopratutto nelle vie principali della città anche se in alcune frazioni o in alcuni paesini più all'interno la situazione è ancora molto critica a causa, appunto, dell'inagibilità delle strade e dei marciapiedi data dal gelo e dai comuli di neve che le affiancano.

Il consiglio è quello di resistere ancora qualche giorno: a causa dei vari pericoli come la caduta di neve dai tetti delle case o dagli alberi per i passanti o per quanto riguarda i veicoli a causa del ghiaccio sulle strade ci può essere una maggior probabilità di incidenti e quindi c'è bisogno di una maggior attenzione alla guida. Nonostante questo miglioramento le scuole mercoledì a Fano sono rimaste chiuse lo stesso. Già da questo inizio di settimana è ben visibile il primo scioglimento della neve, guardandosi in giro c'è tutto uno “sgocciolio” dagli alberi, dai tetti, dalle grondaie verso le vie principali che circondano il centro storico. Centro storico che rimane purtroppo ancora poco agibile a causa del ghiaccio.

Si può sicuramente dire che dopo questi ultimi giorni difficili che hanno messo in ginocchio l'intera Italia la situazione sta iniziando a tornare alla normalità grazie anche al lavoro dei cittadini, degli addetti e dei volontari, anche se - è ovvio - che ci vorrà qualche altro giorno. A riguardo ci sono buone speranze anche perchè si prevede sole per i prossimi giorni con temperature molto fredde la mattina ma che poi, nel corso della giornata, tenderanno a superare lo zero rimanendo stabili e consentendo cosi alla neve di sciogliersi.








Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2012 alle 23:25 sul giornale del 16 febbraio 2012 - 296 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, neve, Giulia Cerri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/veB