Emergenza neve, l'appello del sindaco Aguzzi

neve a fano Fano 11/02/2012 - La copiosa nevicata di queste ultime ore sta creando situazioni difficili in tutta la città soprattutto nella periferia e nelle zone collinari del nostro territorio. L'Amministrazione comunale sta gestendo con grande tempestività la situazione cercando di essere presente in tutti i quartieri.

Il sindaco Stefano Aguzzi lancia un appello a tutti i cittadini perchè evitino di uscire e mettersi in viaggio. “Sarebbe opportuno – ha detto il primo cittadino di Fano – rimanere in casa ed evitare di prendere la macchina, solo in casi di estrema necessità. Inoltre visto che ancora la neve non si è ghiacciata, faccio appello al senso civico di ognuno perchè ci si adoperi a liberare i propri passi carrabili, i marciapiedi e gli spazi davanti alle abitazioni e alle attività commerciali senza attendere la sera quando la neve inevitabilmente si trasformerà in ghiaccio, rendendo la situazione ancora più difficile.

Ricordo anche che per eventuali segnalazioni è attivo il numero verde della Polizia Municipale 800.094.141 Una collaborazione da parte di tutti che ci consentirà di superare insieme questa nuova emergenza neve”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2012 alle 15:26 sul giornale del 13 febbraio 2012 - 923 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, neve

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/u7g


Molti cittadini hanno accolto l'invito. All'incrocio via della Repubblica + Via del Ponte cittadini hanno lavorato tutta la mattinata per liberare un a corsia e il marciapiede dai rami degli alberi caduti per il peso della neve.
In particolare va ringraziato un pensionato (Mauro G.) che già in altre occasioni si è prodigato per potare siepi e tagliare rovi che rendevano poco agevole i passaggio di pedoni e ciclisti.




logoEV