Black-out a Fano, è di nuovo emergenza neve!

Fano 1' di lettura Fano 10/02/2012 - Le strade sono libere da poche ore dalla precedente nevicata e di nuovo Fano, insieme a tutto l'entroterra, sono nella morsa della neve. Una nuova perturbazione ha infatti raggiunto la costa adriatica giovedì notte e la neve è scesa copiosa per tutta la giornata di venerdì. Anche a Fano le scuole rimarranno chiuse sabato 11 febbraio. Black out nel pomeriggio di venerdì.

La neve mette di nuovo in ginocchio la città della fortuna assieme a tutto il suo entroterra. Le scuole sono state riaperte da appena un paio di giorni, dopo la prima chiusura sempre a causa della neve, e di nuovo il Sindaco Aguzzi ha dovuto emettere l'ordinanza per sospendere le lezioni sabato 11 febbraio.

A detta degli esperti il maltempo lascerà spazio ai primi raggi di sole domenica. Nel frattempo la neve si accumula sul terreno e, soprattutto, sulle strade. La macchina del piano antineve era pronta, a Fano, già dalla notte tra giovedì e venerdì quando invece i fiocchi sono caduti solo nell'entroterra. Per ora non si registrano grossi disagi alla circolazione, ma il tempo potrebbe peggiorare fino a sabato mattina.

Un black out, dovuto al maltempo, ha interessato buona parte del Comune di Fano nel tardo pomeriggio di venerdì.






Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2012 alle 19:08 sul giornale del 11 febbraio 2012 - 302 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, neve, emergenza, alberto bartozzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/u5d