Incontro 'Sulle tracce del ricordo'

Sulle tracce del ricordo 1' di lettura Fano 09/02/2012 - L’Istituto comprensivo “G. Padalino” organizza mercoledì 15 febbraio alle ore 17.15 a Fano, l’incontro “Sulle tracce del ricordo” presso l’Aula Magna dell’Istituto (Via Lanci, 2).

In occasione della Giornata del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, l’incontro propone alla cittadinanza alcune testimonianze che ispirino a riflettere sul tema sempre più attuale dell’esodo e della condizione di rifugiato.

Tre i racconti da ascoltare in questa giornata: Mirella Budinis, laureata in Materie Letterarie, ex insegnante nelle Scuole Medie e autrice di “Prigionieri di un sogno”, libro in cui rilegge la storia dei propri genitori durante l’esodo dalle regioni dell’Istria e della Dalmazia alla fine della seconda guerra mondiale. Salimousse Mendi, referente della Comunità Senegalese di Fano. Sabrina Gouizi, consigliere dell’Associazione Millevoci di Fano.

L’incontro è coordinato da Maurizio Tomassini, Presidente Provinciale Acli e portavoce regionale del “Forum del Terzo Settore” e realizzato in collaborazione con Associazione Millevoci, Associazione Apito, Associazione Cittadini Senegalesi Fano, Acli provinciale, Caritas Diocesana-Sala della Pace, Forum Terzo Settore.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2012 alle 13:37 sul giornale del 10 febbraio 2012 - 412 letture

In questo articolo si parla di attualità, Caritas Fano Sala della Pace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uZ6





logoEV