Calcio a 5: Flaminia, la salvezza si avvicina

Alessandra Imbriani 2' di lettura Fano 01/02/2012 - Un successo meritato quello ottenuto con lo Sporteam, sofferto e soprattutto determinante per il raggiungimento di una salvezza ormai ad un passo. Si respira grande euforia in casa ASD Flaminia per un inizio di 2012 che ha portato le ragazze fanesi a stupire ancor più di quanto abbiamo già fatto negli ultimi mesi.

Alessandra Imbriani, condottiera della rivelazione del campionato, ci commenta così la gara vinta domenica con le venete. “Vittoria bella e importante ottenuta in una gara da due volti: primo tempo in cui non abbiamo concretizzato quanto creato in cui abbiamo girato bene la palla, secondo di sofferenza con lo Sporteam che ci ha messo in costante difficoltà attaccandoci anche col portiere in movimento. Ci siamo chiuse sfruttando il contropiede, ma ormai questa è una costante di ogni gara. Non ci sono partite in cui non c'è da stringere i denti, ormai siamo abituate e soffrire tutte insieme ci viene anche bene. Va detto che dobbiamo migliorare la fase di contrattacco, facciamo fatica ad uscire dal pressing avversario, ma non possiamo che ritenerci soddisfatte”.

Per noi è un 2012 magico in cui abbiamo ottenuto tre vittorie su quattro incontri – continua la Imbriani – e ora vediamo davvero vicino il traguardo della salvezza anche se manca ancora la matematica. Non vogliamo fermarci perchè questo gruppo si può togliere delle grandi soddisfazioni se non mollerà la strada intrapresa”. Mattatrice della vittoria di domenica è stata Claudia Giovanelli autrice di 4 reti. “Claudia viene dal CSI e l'ho voluta qua da subito; ora si è calata nella categoria e sta stupendo tutti dimostrandosi una giocatrice con un luminoso futuro sportivo davanti: si diverte e ci fa divertire. Ma non va mai dimenticato che la nostra grande forza è il gruppo che valorizza i valori dei singoli e Claudia ne è il primo esempio. Ho un gruppo splendido e ne vado fiera”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2012 alle 17:30 sul giornale del 02 febbraio 2012 - 381 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uFJ